Maledizione maltempo ai mondiali di Cortina, dopo la neve ecco la nebbia, anche oggi gare cancellate

09 febbraio 2021, ore 14:55 , agg. alle 15:31

Il Super G femminile non si è disputato a causa della cattiva visibilità nella parte alta della pista; in due giorni sono saltate tre gare, ora non sarà semplice trovare spazio per i recuperi

DOPO LA NEVE, LA NEBBIA

Il meteo non è amico di questi mondiali a Cortina, anche oggi non si è riusciti a gareggiare. Ieri una fitta nevicata, oggi la nebbia. Il programma di giornata originario prevedeva due Super G; quello maschile già ieri si era deciso di rinviarlo, quello femminile avrebbe dovuto iniziare alle 13.00; ma una fitta coltre di nubi ha ridotto la visibilità nella parte alta del tracciato, mentre nella zona del traguardo splendeva il sole. Si è deciso di aspettare un po’ sperando in un miglioramento della situazione. Miglioramento che non è arrivato. Allora si è deciso di abbassare la partenza di 110 metri, sotto al rifugio Duca d’Aosta. Un peccato perché si sarebbe tagliata la parte alta della pista Olimpia delle Tofane, che è la più bella. Ma gli organizzatori hanno cercato fino all’ultimo di salvare la gara. Il cui inizio prima è stato posticipato alle 14.00, poi alle 14.10, infine alle 14.30. Ma con il passare dei minuti visibilità e luminosità sono calate, dunque si è dovuta alzare bandiera bianca. E ora è caos calendario. A questo punto dovevano essere state disputate tre gare, non ce n’è stata nemmeno una. Non sarà semplice trovare lo spazio per recuperare tutto entro il 21 febbraio, data di chiusura dei mondiali di Cortina.


DOMANI COMBINATA IN FORSE

Il programma di domani prevederebbe la combinata maschile. Ma anche su questa gara aleggia un grosso punto interrogativo: infatti le previsioni meteo annunciano una nuova nevicata su Cortina, la situazione verrà monitorata nelle prossime ore. Il rischio di slittamento c’è. Al momento è confermata alle 10.00 la manche di Super G, poi alle 13.30 quella di slalom speciale. E’ una gara che premia i polivalenti, il favorito numero uno sembra il francese Alexsis Pinturault, detentore del titolo iridato nella specialità e attualmente in corsa per la coppa del mondo generale. Austria, Svizzera e Norvegia presentano atleti con chances di medaglia. Sulla carta l’Italia non sembra avere grandi possibilità. Il più accreditato tra gli azzurri è Riccardo Tonetti: il bolzanino ai mondiali di Aare si fermò a un passo dal podio, arrivando quarto.


Maledizione maltempo ai mondiali di Cortina, dopo la neve ecco la nebbia, anche oggi gare cancellate

I PROSSIMI GIORNI

Giovedì si disputerà invece il Super G maschile, che non si è svolto oggi. La combinata donne, che avrebbe dovuto disputarsi ieri, è stata posticipata a lunedì prossimo. Questo dunque il programma dei prossimi giorni, naturalmente meteo permettendo: domani combinata maschile, giovedì recupero Super G uomini, venerdì riposo (ma potrebbe essere piazzata la combinata maschile se domani dovesse saltare, oppure il Super G femminile non disputato oggi), nel week end spazio alle discese libere ( le femmine sabato, i maschi domenica). La prossima settimana lunedì la combinata femminile, martedì il parallelo, mercoledì il parallelo a squadre, giovedì il gigante femminile, venerdì il gigante maschile, sabato slalom speciale donne, domenica 21 febbraio si chiuderà con lo slalom speciale uomini.


Tags: calendario, Cortina, maltempo, mondiali, nebbia, rinvio, sci

Share this story: