Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Usa: morto Stan Lee, è stato il creatore dei supereroi Marvel, aveva 95 anni
- Genova: annuncio del sindaco e commissario straordinario Marco Bucci sul Ponte Morandi, il 15 dicembre il via alla demolizione, il nuovo viadotto pronto a inizio 2020
- Roma: Istat su Pil, per raggiungere gli obiettivi nel quarto trimestre 2018 serve una crescita allo 0,4%, dati diversi da quelli del governo
- Palermo: Conferenza internazionale sulla Libia, il premier Conte, cessino gli scontri, si avvii la stabilizzazione, oggi vertice fra i leader
- Usa: continuano gli incendi in California, bilancio di 31 morti, 228 dispersi, 300mila sfollati, a fuoco le case di molti vip
- Trieste: morte dell'ex campionessa tiro a volo, Procura, nessun segno di violenza, procedimento a carico dell'ex fidanzato per maltrattamenti
- Calcio: nazionale di Mancini al lavoro a Coverciano, gli azzurri sabato contro il Portogallo a Milano e gli USA a Genk, in Belgio, martedì
- Calcio: assegnato all'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri il premio Panchina d'oro 2018, secondo posto, ex aequo, per Maurizio Sarri e Simone Inzaghi
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
30 ottobre 2018

Maltempo, altre due vittime nelle ultime ore, nove morti da ieri

Una donna sorpresa da una frana di fango e detriti, in Trentino. Un surfista muore in Kite, scagliato dal vento sugli scogli di Cattolica

In queste ultime ore, altre tre vittime dell’ondata del maltempo killer: una donna è morta in Trentino, a Dimaro, val di Sole, travolta da una colata di fango e sassi. Un kite-surfista è stato scagliato sulla scogliera di Cattolica dalle fortissime raffiche di vento. Per lui non c'è stato nulla da fare. Un vigile del fuoco volontario è stato travolto da un albero mentre stava effettuando un intervento a San Martino in Badia, in Alto Adige. Sono complessivamente 9 le persone che hanno perso la vita tra ieri e oggi. Prosegue l’allerta in diverse regioni dalla Liguria, alla Toscana, dal Lazio, al Triveneto. In Lombardia, alcuni paesi tra cui Santa Caterina in Valfurva risultano isolati. Particolarmente critica e' la situazione in Liguria, dove oltre 20 mila persone sono senza energia elettrica. A Genova, l’aeroporto è stato chiuso dopo che il mare in tempesta ha portato detriti sulla pista, rendendola impraticabile. Le scuole sono chiuse in molte città da Genova a Roma a Napoli. Nella capitale, dove si lavora per la rimozione di decine di alberi caduti, disagi per la viabilità in tilt.

Maltempo, altre due vittime nelle ultime ore, nove morti da ieri