Maltempo, gelo e neve in Europa, Balcani paralizzati

 09 gennaio 2019

Nell'ultima settimana tredici morti dovuti a fattori climatici

Svizzera, Austria e Germania hanno pagato nei giorni scorsi anche un tributo in termini di vite umane dovute al maltempo, 13 solo negli ultimi sette giorni. Olanda e Grecia sono nel caos, scuole chiuse e trasporti difficili. Nelle ultime ore è la regione dei Balcani ad essere interessata da abbondanti nevicate che toccano la costa dalmata croata e il vicino Montenegro, creando forti disagi nei trasporti e nei servizi pubblici. L'aeroporto di Podgorica, capitale montenegrina, e' stato chiuso al traffico aereo, con una spessa coltre di neve che ha ricoperto anche alcune delle isole della regione dalmata, dove numerose scuole sono rimaste oggi chiuse. Neve e freddo intenso interessano anche altri Paesi dei Balcani: Serbia, Macedonia, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria e Romania, dove il termometro è sceso fino a meno 24.
Maltempo, gelo e neve in Europa, Balcani paralizzati

Share this story: