Manovra, il Governo chiede la fiducia, il voto domani

06 dicembre 2018, ore 18:27

E' tensione sull'ecotassa per le auto inquinanti

Il governo come da previsioni ha chiesto la fiducia sulla manovra, dopo un nuovo vertice che si è svolto a Palazzo Chigi. Il voto alla Camera quindi ci sarà domani, mentre è in forse l'appuntamento del premier Conte martedì prossimo con Juncker, la Commissione aspetta prima novità concrete. Intanto la proposta di incentivare chi acquista auto elettriche o ibride, mentre si tassano le altre, ha fatto scattare la protesta di imprese e sindacati, e soprattutto ha aperto un nuovo fronte nel governo: prima Salvini dice di esser completamente contrario, poi Di Maio apre alle modifiche al Senato invocando un tavolo con i protagonisti del settore, infine il sottosegretario Laura Castelli tiene il punto: "E' nel contratto, l’esecutivo vuole mantenere l'ecotassa”
Manovra, il Governo chiede la fiducia, il voto domani

Share this story: