Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Usa: morto Stan Lee, è stato il creatore dei supereroi Marvel, aveva 95 anni
- Genova: annuncio del sindaco e commissario straordinario Marco Bucci sul Ponte Morandi, il 15 dicembre il via alla demolizione, il nuovo viadotto pronto a inizio 2020
- Roma: Istat su Pil, per raggiungere gli obiettivi nel quarto trimestre 2018 serve una crescita allo 0,4%, dati diversi da quelli del governo
- Palermo: Conferenza internazionale sulla Libia, il premier Conte, cessino gli scontri, si avvii la stabilizzazione, oggi incontri fra i leader
- Usa: continuano gli incendi in California, bilancio di 31 morti, 228 dispersi, 300mila sfollati, a fuoco le case di molti vip
- Trieste: morte dell'ex campionessa tiro a volo, Procura, nessun segno di violenza, procedimento a carico dell'ex fidanzato per maltrattamenti
- Calcio: nazionale di Mancini al lavoro a Coverciano, gli azzurri sabato contro il Portogallo a Milano e gli USA a Genk, in Belgio, martedì
- Calcio: assegnato all'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri il premio Panchina d'oro 2018, secondo posto, ex aequo, per Maurizio Sarri e Simone Inzaghi
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
12 ottobre 2018

Manovra, il governo esclude modifiche, attacco del Fmi

Il ministro dell' Economia, Tria, difende le scelte dell' esecutivo, il Fondo Monetario dice che l'Italia va nella direzione opposta

Il governo esclude modifiche significative alla manovra. 'E' stata elaborata, meditata e studiata', spiega il premier Conte, secondo il quale e' stata costruita in termini integrali. Critiche arrivano pero' dall'Fmi: 'L'Italia e' in direzione opposta ai nostri suggerimenti, e con margini limitati non e' il momento di allentare le politiche di bilancio'. Difende il provvedimento il ministro dell'Economia Tria, ne illustra i contenuti al segretario al Tesoro Usa Mnuchin e spiega che l'Italia e' determinata 'a proseguire sul sentiero della riduzione del rapporto debito/Pil'. Intanto il presidente della Banco Centrale Europa, Draghi, dice che per avere benefici dalle misure monetarie della Bce "le politiche di altri settori devono contribuire con piu' forza ad alzare la potenziale crescita sul lungo e ridurre le vulnerabilita'". Draghi ritiene necessario accelerare le riforme strutturali e l'espansione in corso "richiede la ricostruzione di 'cuscinetti' fiscali", particolarmente "importante nei Paesi in cui il debito pubblico e' elevato e per i quali la piena adesione al Patto di stabilita' e crescita e' fondamentale per salvaguardare sane posizioni di bilancio". 

Manovra, il governo esclude modifiche, attacco del Fmi