Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: gilet gialli, il presidente Macron in televisione assicura la massima intransigenza con i violenti, ma apre ai manifestanti con l'aumento dei salari minimi
- Corinaldo (AN): tragedia in discoteca, otto gli indagati, tra loro anche il ragazzo sospettato di aver spruzzato lo spray e i gestori del locale
- Corinaldo (AN): migliorano le condizioni di 4 dei ragazzi rimasti feriti in discoteca, ora respirano autonomamente, gravi altri 3, ma stabili
- Pavia: spray urticante in una scuola superiore, 30 ragazzi intossicati, episodio simile anche in un istituto di Mantova
- Gran Bretagna: Brexit, il premier Theresa May annuncia il rinvio del voto sull'accordo, ora sarebbe respinto
- Firenze: due medici indagati per la morte di Davide Astori, sono responsabili di centri per l'idoneità allo sport
- Calcio: Champions League, oggi l'ultima giornata della fase a gironi, alle 21.00 Inter-PSV Eindhoven e Liverpool-Napoli
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
22 novembre 2018

Manovra, prove di dialogo con Bruxelles

Conte e Di Maio: “Ci sono ancora margini”. Il vicepremier Salvini: “Nessun passo indietro”

Ha aperto la mattinata Salvini, ha continuato il premier Conte, e alla fine ha esternato anche Di Maio. E ci sono sfumature nelle diverse posizioni. Di Maio e Conte appaiono più morbidi e dicono che ci sono ancora margini di dialogo con Bruxelles, l’importante è che non vengano chiesta all’Italia macelleria sociale e manovre aggiuntive, o correttive. Più duro invece Salvini: 'Noi passi indietro non ne facciamo'. Tuttavia secondo le indiscrezioni nell’esecutivo qualche crepa c’è, con il ministro Savona che prospetterebbe pure la riscrittura della legge di bilancio. Alle 17 alla Camera l'informativa urgente del premier.

Manovra, prove di dialogo con Bruxelles