Marco Natali in diretta su RTL 102.5: “Le parole dei no-vax mi hanno infastidito, per quello sono andato lì in mezzo e ho detto la mia”

27 luglio 2021, ore 10:00 , agg. alle 13:04

Il ragazzo ventenne di Lodi che è intervenuto in piazza in mezzo ai no-green pass e ai no-vax, è stato intervistato in diretta questa mattina su RTL 102.5 nel programma Non Stop News condotto da Barbara Sala ed Enrico Galletti




“In quel momento non ho pensato ai problemi che potessero scaturire, ci ho pensato dopo, ho sentito quelle parole che mi hanno infastidito, ho preso e sono andato in mezzo e ho detto la mia”. Queste le parole del ventenne che qualche giorno fa, infastidito dalle parole dei no-green pass e no-vax è intervenuto e ha raccontato di aver perso il padre medico, lo scorso marzo, proprio a causa del Covid.

“C’erano anche ragazzi giovani, non come me, ma principalmente l’età media era 40, 50 anni racconta Marco Natali Mi sembra assurdo che ci siano i no-vax, capisco all’inizio la paura, ma dopo tanti mesi dopo che c’è il virus, è palese che esista e che ci siano le ripercussioni, mi sembra assurdo che chi ha la possibilità di proteggere se stesso e gli altri non lo voglia fare. Ci sono parti del mondo dove questa possibilità non c’è e la vorrebbero, quindi proprio non capisco”.

Marco Natali non si aspettava tutto il clamore e l’attenzione da parte dei media per il suo gesto coraggioso e per le sue parole: “Subito dopo ho chiamato mia mamma e lei si è complimentata con me, come mia sorella e i miei amici. Non ho capito subito quello che è successo, per me era solo uno sfogo che in quel momento era dovuto, perché avevano superato il limite, però mi sono ritrovato in una cosa più grande di quella che mi aspettavo: le gente che mi chiamava, i giornalisti”.
“Nessuno mi ha insultato, anzi anche sui social, tutti mi hanno ringraziato e si sono complimentati con me”. Il ventenne di Pavia conclude l’intervista sottolineando come non abbia ricevuto insulti dopo il suo sfogo, ma solo complimenti.

Marco Natali in diretta su RTL 102.5: “Le parole dei no-vax mi hanno infastidito, per quello sono andato lì in mezzo e ho detto la mia”
Marco Natali: il ventenne che ha sfidato i No Vax: «Mio padre, medico morto di Covid, con il vaccino sarebbe ancora qua»
Tags: marco natali, no-vax, rtl 102.5

Share this story: