Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Torino: convocati d'urgenza i consigli di amministrazione di Fca e Ferrari, sul tavolo la successione a Sergio Marchionne
- Roma: nuove nomine, Fabrizio Palermo è il nuovo ad della Cassa Depositi e Prestiti, Alessandro Rivera diventerà direttore generale del Tesoro
- Usa: Donald Trump nella bufera per la registrazione in cui parla con il suo ex avvocato Michael Cohen di una modella di Playboy, voleva pagare il suo silenzio
- Spagna: migranti, arrivata a Palma di Maiorca la nave Open Arms, aveva soccorso una migrante alla deriva da 48 ore
- Busto Arsizio (Va): benzinaio di 40 anni gravissimo dopo una rapina, è stato raggiunto da diversi colpi di pistola
- Brindisi: assalto ad un bancomat, morto un rapinatore durante uno scontro a fuoco con la polizia, i complici sono fuggiti
- Roma: nel fine settimana temporali al Nord, caldo al Centro-sud
- Calcio: Paolo Scaroni è il nuovo Presidente del Milan, in corso la prima assemblea dell'era Elliott per il rinnovo del cda
- Formula 1: Gran Premio di Germania, alle 15.00 le qualifiche sul circuito di Hockenheim
07 febbraio 2018
  1. /

Masterchef Italia, entra in scena un notaio

Prova in esterna nell'ex Ospedale psichiatrico Paolo Pini

Non mancheranno i colpi di scena nella nuova puntata di Masterchef Italia, in onda domani, giovedì 8 febbraio alle 21.15 su Sky Uno HD. Per i 12 aspiranti chef rimasti in gara e per i giudici Antonia Klugmann, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo sorprese e momenti inaspettati che richiederanno un parere super partes. Infatti, per la prima volta nella storia del cooking show, un notaio entrerà nella Masterclass per “regolare i conti”.

Masterchef Italia, entra in scena un notaio

Nella Mystery Box al posto dei classici ingredienti i concorrenti troveranno un omaggio con cui i giudici sperano di ispirarli. Solo chi realizzerà il piatto migliore avrà il privilegio di entrare in dispensa e guadagnarsi il prezioso vantaggio per affrontare l’Invention Test, che prevede la temibile staffetta in coppia. La coppia migliore potrà affrontare la prova in esterna nel ruolo di capo squadra di ciascuna brigata.

La prova in esterna si svolgerà all’interno dell’ex Ospedale psichiatrico Paolo Pini, oggi trasformato in Città Olinda, luogo di aggregazione nella periferia di Milano. Le brigate dovranno cucinare per i lavoratori della comunità e solo chi saprà soddisfarli potrà evitare il Pressure Test. Una volta rientrati nella cucina di MasterChef i cuochi amatoriali perderanno anche le più salde certezze. Il Pressure Test più che mai metterà alla prova i contendenti in gara e decreterà chi dovrà abbandonare definitivamente la cucina di MasterChef.