Michele Bravi a RTL 102.5: "Sono grato per l'umanità con cui i miei messaggi vengono compresi"

26 maggio 2020, ore 18:43

Il cantante ci ha raccontato della genesi de "La Vita Breve dei Coriandoli", della sua partecipazione ad Amici Speciali e di una possibile collaborazione con Gaia

Michele Bravi è intervenuto oggi in diretta in The Flight e ci ha raccontato di questo suo ritorno, che in realtà lui stesso ha vissuto come una nuova rinascita. “Tornare a fare interviste, tornare a parlare di musica, poterci vedere anche a distanza, è tutto una scoperta nuova per me”, ha detto. “Ho visto tanto affetto intorno alla creatività che sto mettendo davanti al pubblico, questa cosa mi rende molto grato per l’umanità con cui i miei messaggi vengono compresi”.

La genesi de "La Vita Breve dei Coriandoli"

Michele è uno dei protagonisti di Amici Speciali, lo spin-off di Amici di Maria De Filippi, in onda ogni venerdì in prima serata su Canale 5. E proprio nel corso della prima serata, il cantante ha presentato il suo nuovo singolo, “La Vita Breve dei Coriandoli”, che ha segnato ufficialmente il suo ritorno nell’industria musicale. “La prima volta che ho sentito il pezzo in radio mi ha fatto un effetto molto strano”, ha raccontato Michele. “Parto dal presupposto che quello che è uscito non era stato pensato come singolo, era un piccolo momento di racconto personale che non pensavo si sarebbe esposto ad una platea televisiva. Poi c’è stato il passaggio in radio, ed essendo io sono molto emotivo, mi sono commosso tanto”. Poi ha aggiunto: “ho sempre bisogno di tante immagini per capire bene quello che ho intorno, ho bisogno degli esempi per capire le cose che sto vivendo. Mi sono accorto quindi di quanto io per parlare sfrutti molto le immagini e quando negli ultimi mesi sono tornato a parlare e a comunicare facevo sempre riferimento a delle immagini. Da lì è nata di questa canzone che è un insieme di immagini, volevo partire da una cosa particolare, come i coriandoli, per riscoprire un po’ l’universale”.

Michele Bravi a RTL 102.5: "Sono grato per l'umanità con cui i miei messaggi vengono compresi"

Michele Bravi aveva presentato “La Vita Breve dei Coriandoli” in anteprima durante un live e, per sua stessa ammissione, quella è stata forse l’esibizione live più difficile di tutte: “La prima volta che ho suonato questo pezzo è stato molto intenso, perché c’era un racconto molto profondo dietro e c’era un po’ di timore, però alla fine è stato bellissimo”. Nel videoclip del brano si vede sempre un occhio in primo piano e questo ha destato molta curiosità tra gli ascoltatori di RTL 102.5 che, quindi, gli hanno chiesto il perché di questa scelta. “L’idea dell’occhio nasce dal fatto che la canzone anticipa un disco che è un concept album”, ha risposto Michele, ”l’occhio fa parte di un racconto molto più grande che verrà poi spiegato con il disco”. “La Geografia del Buio”, questo il titolo del nuovo album di Michele Bravi, doveva uscire a marzo ma, poi, per ovvi motivi, l’uscita è stata posticipata. “Ancora non è stata presa una decisione su quando uscirà il disco”, ha detto Michele. “Nel momento in cui ci sarà un’idea chiara sulle tempistiche sarà mio piacere far partire questo racconto musicale che per il momento è soltanto anticipato da questa prima canzone”.

Le frasi nascoste nel brano

I fan di Michele Bravi e ascoltatori di RTL 102.5 non si sono lasciati sfuggire un altro particolare de “La Vita Breve dei Coriandoli”, che, in realtà, Michele Bravi sperava rimanesse un po’ inosservato. Nel brano, infatti, si sente ad un certo punto una frase pronunciata in inglese. “Non amo scavare troppo, credevo rimanesse nascosta”, ha detto sorridendo, e poi ha aggiunto: “Sono dei messaggi vocali che ho ricevuto e sono stati un po’ la risposta alla domanda che faccio nella canzone: ‘di cosa sono fatti gli angeli?’. Con quei vocali lì ho trovato la risposta e ci tenevo che ci fosse questa risposta, un po’ nascosta ma volevo che ci fosse quella voce. Dopo quei vocali ho cominciato a scrivere la prima canzone dell’album, che non è questa. ‘La Vita Breve dei Coriandoli’ è la canzone dedicata a quella voce lì”.

"Un duetto con Gaia? Vedremo"

Tra le cose positive che stanno accadendo intorno a Michele Bravi c’è sicuramente la, già citata, partecipazione ad Amici Speciali, in cui ha trovato un gruppo di belle persone con cui ha legato da subito. “Sono stato molto fortunato perché i miei compagni hanno capito bene come poteva essere il mio ritorno sul palco. Sono stati tutti molti cordiali nell’accompagnarmi in questo mio processo di ritorno”. E il compagno con cui ha legato di più dentro Amici Speciali? “Ci conoscevamo già un po’ tutti, quindi non saprei chi scegliere, ma la vera scoperta è stata Random”. In tanti sognano un duetto tra lui e Gaia e chissà che questo sogno non possa avverarsi, un giorno. “Non posso dire niente”, ha spiegato Michele facendo il gesto della bocca chiusa con la cerniera, “ma stiamo lavorando per far sì che ci si possa incontrare nei vari mondi musicali, le collaborazioni richiedono sempre molto tempo. Vedremo, io la sto proponendo”, ha rivelato alla fine.


Michele Bravi a RTL 102.5: “Presto il mio nuovo disco, un concept album che racconterà una storia”

Michele alla domanda di Fabrizio su cosa abbia provato a sentire per la prima volta alla radio il suo nuovo brano "La vita breve dei coriandoli", ironizzando sulla sua emotività ha risposto: "mi sono commosso". Il giovane cantate ha anche sottolineato il grande sostegno ricevuto dai colleghi cantati di “Amici Speciali” per il suo ritorno alla musica. Ascoltate l'intervista integrale per scoprire, tra le altre cose, qual è stata l'esibizione che lo ha messo più in difficoltà, quale sia il significato del titolo del suo nuovo brano e quello dell’occhio in primo piano nel rispettivo video. Michele Bravi è stato in collegamento in diretta in RADIOVISIONE su RTL 102.5, canale 36 del digitale terrestre e canale 736 di Sky, in “The Flight" con La Zac e Fabrizio Ferrari. Puoi seguire RTL 102.5 in RADIOVISIONE sul canale 36 del digitale terrestre, 736 di Sky, in FM, Digital Radio, dal sito internet ufficiale, dall’App e dai nostri social! Sito internet: https://www.rtl.it Facebook: https://www.facebook.com/RTL102.5/ Twitter: https://twitter.com/rtl1025 Instagram: https://www.instagram.com/rtl1025/ #rtl1025 #radiovisione

Tags: amici speciali, frase inglese, gaia, geografia del buio, michele bravi, vita breve dei coriandoli

Share this story: