Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
-
-
-
- Roma: bilaterale Italia-Cina, conclusa la cena al Quirinale, presidente Mattarella a Xi, lavorare insieme a scambi liberi-equi
- Roma: Italia-Cina, presidente Xi Jinping, vogliamo Unione Europea unita, aperta e prospera, capo Stato Mattarella, la Via della Seta deve essere a doppio senso
- Bruxelles: presidente francese Macron a Conte, Pechino è un rivale sistemico dell'Ue, non va bene un approccio da piccolo club e singoli Paesi, Tav, un problema italiano
- Milano: bus incendiato a San Donato, interrogatorio Sy, al Gip, ho 'sentito' voci dei bambini morti in mare, la Procura, l'autista deve restare in carcere, è pericoloso
- Gran Bretagna: Brexit, premier May attesa la prossima settimana ai Comuni sulla nuova intesa con l'Ue, Bruxelles propone una proroga fino al 22 maggio
- Roma: intesa tra Alitalia e sindacati, cassa Integrazione per 830 dipendenti, durerà sei mesi
- Napoli: ragazza violentata in stazione Circumvesuviana, torna libero uno dei tre giovani fermati, gli altri due restano in carcere
- Musica: Franco Battiato rassicura tutti, sto meglio, il peggio è passato, sto lavorando a un nuovo brano
- Calcio: qualificazioni a Euro 2020, oggi a Udine, Italia-Finlandia, martedì la Nazionale affronterà il Liechtenstein a Parma
- Basket: Eurolega, Milano-Panathinaikos 83-95
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
07 gennaio 2019

Migranti, lo scontro continua, Salvini, i porti restino chiusi

Ma il premier Conte media

Fonti di governo affermano che non c'e' polemica tra il premier Conte e il suo vice Salvini sulla vicenda della nave Sea Watch, e confermano il no del ministro dell'Interno a ogni arrivo via mare in Italia. La soluzione quindi sarebbero i corridoi umanitari via aereo. Lo stesso Papa Francesco sollecita di nuovo il nostro Paese alla solidarietà. Intanto anche l’Umbria - dopo Piemonte, Toscana, Emilia-Romagna e Calabria - annuncia il ricorso alla Consulta contro il decreto sicurezza. Nel frattempo l’ultima bozza del decreto sul reddito di cittadinanza prevede quasi 5 milioni di beneficiari, con l’obbligo dopo 18 mesi di accettare il lavoro in tutta Italia. Tutto mentre l’Istat dice che il reddito delle famiglie sale, ma scende il potere d’acquisto.

Migranti, lo scontro continua, Salvini, i porti restino chiusi