Migranti, Open Arms, salvate altre 39 persone ​

 10 agosto 2019 | migranti, Open arms, Oscar Camps

Malta fa sapere alla Ong di essere disponibile a trasferire a terra i 39 salvati, ma di non essere disponibile per gli altri 121 migranti a bordo da 9 giorni

La ong spagnola Open Arms ha soccorso altri 39 migranti in una nuova operazione. Lo ha annunciato su Twitter il responsabile della ong, Oscar Camps, specificando che l'operazione è avvenuta in "acque internazionali" e che "nel frattempo, continuiamo ad attendere un porto sicuro dove attraccare". La Open Arms, che da giorni si trova al largo di Lampedusa, ha a bordo altri 121 migranti. La segnalazione del barcone con a bordo le 39 persone è arrivata ancora una volta da Alarm Phone nella serata di ieri. Camps ha spiegato che "alle 21 abbiamo avvertito l'Rcc (Centro di coordinamento dei soccorsi, ndr) di Malta" chiedendo un soccorso immediato in quanto, stando al racconto dei migranti, la barca stava affondando. A chiedere l'intervento di Open Arms è stata proprio Malta, ma ora La Valletta ha fatto sapere alla Ong di essere disponibile a trasferire su una motovedetta i 39 salvati questa notte e trasferirli a terra, ma di non essere disponibile per gli altri 121 migranti a bordo da 9 giorni. Una decisione "inammissibile", dicono da Open Arms. 
Migranti, Open Arms, salvate altre 39 persone ?

Share this story: