Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: morte Antonio Megalizzi, domani l'autopsia sul corpo del reporter ferito durante l'assalto ai mercatini di Natale a Strasburgo e deceduto ieri
- Roma: ultimi passi della trattativa tra governo e Commissione europea sulla nuova manovra, il premier Conte, l'Italia non ha il cappello in mano
- Brasile: chiesto l'arresto di Cesare Battisti, l'ex terrorista, da ieri, è latitante, firmato dal presidente Temer il decreto d'estradizione
- Stati Uniti: nuova bufera su Facebook, il social media avrebbe postato le foto di 6,8 milioni di utenti senza permesso, forse a causa di un bug
- Calcio: oggi in programma due anticipi della 16esima giornata in serie A, alle 18.00 Inter-Udinese e alle 20.30 il derby Torino-Juventus
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
18 novembre 2018

Migranti, Viminale, in calo i morti nel tratto di mare verso l'Italia

Sono 23 i corpi recuperati nel 2018, l'anno scorso erano 212

Il numero dei migranti morti e recuperati nella zona del Mediterraneo centrale prossima alle coste dell'Italia è diminuito rispetto all'anno scorso, passando dalle 212 vittime recuperate nel 2017 alle 23 del 2018. E' quanto affermano fonti del Viminale, sottolineando che nel dato sono inclusi anche i corpi dei due migranti recuperati al largo della Sardegna due giorni fa mentre non sono conteggiati gli otto dispersi che si trovavano a bordo della stessa imbarcazione. Quanto ai dispersi, secondo i dati dell'Unhcr, da gennaio a novembre 2017 ne risultano 3.111, di cui 2.872 nel Mediterraneo centrale. Nello stesso periodo del 2018 la stima e' di 1.987 di cui 1.252 nel Mediterraneo centrale.

Migranti, Viminale, in calo i morti nel tratto di mare verso l'Italia