Milan, Ibrahimovic si presenta, spero di giocare subito, sono molto più cattivo oggi

03 gennaio 2020, ore 12:00

Le prime parole del calciatore svedese tornato nel club rossonero: "Sono qui per l'adrenalina, non per i soldi"

"Sono pronto e spero di giocare subito": sono queste le prime parole di Zlatan Ibrahimovic durante la presentazione a Casa Milan, dove è stato accolto da circa 500 tifosi entusiasti.. Lo svedese, che ha firmato un contratto di sei mesi con il club rossonero, ha aggiunto: "Nel 2012 ho lasciato il Milan senza il mio ok, la situazione era quella che era. L'importante è essere qui adesso, il Milan è casa mia, quando sono arrivato dal Barcellona ho sempre detto che mi aveva ridato la felicità di giocare a calcio".​Il calciatore ha precisato di aver accettato l'offerta del Milan "per l'adrenalina, non per il denaro": "Ho avuto più richieste oggi a 38 anni di quando ne avevo 28".​ L'attaccante 38enne ha, infine, assicurato di essere "molto piu' cattivo oggi": "In realtà sono sempre me stesso e i miei compagni mi conoscono. Bisogna sempre lavorare duro e saper soffrire per poter dare il massimo di se stessi. A me piace il lavoro duro​".
Milan, Ibrahimovic si presenta, spero di giocare subito, sono molto più cattivo oggi
Tags: conferenza stampa, Ibrahimovic, Milan

Share this story: