Mondiali femminili, Stati Uniti campioni, battuta l'Olanda 2-0

 07 luglio 2019

Decidono i gol di Rapinoe e Lavelle, è il quarto titolo per le americane

Gli Stati Uniti si confermano campioni del mondo. La nazionale femminile di calcio allenata da Sarina Wiegman ha battuto l'Olanda 2-0 nella finale dei Mondiali di calcio femminili disputata a Lione e conquista così il quarto titolo iridato. Il match è stato deciso nel secondo tempo dal rigore trasformato dalla Rapinoe al 16', e concesso dall'arbitro francese Frappart con l'ausilio della Var, quindi dal gol della Lavelle.

Mondiali femminili, Stati Uniti campioni, battuta l'Olanda 2-0

Share this story: