Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Usa: morto Stan Lee, è stato il creatore dei supereroi Marvel, aveva 95 anni
- Genova: annuncio del sindaco e commissario straordinario Marco Bucci sul Ponte Morandi, il 15 dicembre il via alla demolizione, il nuovo viadotto pronto a inizio 2020
- Roma: Istat su Pil, per raggiungere gli obiettivi nel quarto trimestre 2018 serve una crescita allo 0,4%, dati diversi da quelli del governo
- Palermo: Conferenza internazionale sulla Libia, il premier Conte, cessino gli scontri, si avvii la stabilizzazione, oggi incontri fra i leader
- Usa: continuano gli incendi in California, bilancio di 31 morti, 228 dispersi, 300mila sfollati, a fuoco le case di molti vip
- Trieste: morte dell'ex campionessa tiro a volo, Procura, nessun segno di violenza, procedimento a carico dell'ex fidanzato per maltrattamenti
- Calcio: nazionale di Mancini al lavoro a Coverciano, gli azzurri sabato contro il Portogallo a Milano e gli USA a Genk, in Belgio, martedì
- Calcio: assegnato all'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri il premio Panchina d'oro 2018, secondo posto, ex aequo, per Maurizio Sarri e Simone Inzaghi
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
22 ottobre 2018

Moscovici, la manovra italiana la pagheranno le generazioni future

Il commissario europeo per gli Affari economici richiama ancora il nostro paese, il rischio è che la manovra affossi la crescita

La manovra del popolo italiana? "Il rischio e' che non rilanci affatto la crescita, perche' c'e' poco investimento in questa politica di rilancio ma anzi che l'affossi. Chi paghera' il debito? Le generazioni future e gli italiani che pagheranno. Ecco perche' un bilancio che aumenta il debito non e' buono per il popolo. Sono sempre i piu' vulnerabili che alla fine dovranno pagare". Lo ha detto il commissario europeo agli Affari economici Pierre Moscovici intervistato da France Inter. "Italia puo' fare la propria politica di bilancio, ma rispettando delle regole comuni, come fanno tutti i Paesi da 10 anni". "La Commissione europea non vuole una crisi tra Bruxelles e Roma - conclude Moscovici - la Commissione europea pensa che il posto dell'Italia sia al centro della zona euro, non all'esterno". 

Moscovici, la manovra italiana la pagheranno le generazioni future