Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Milano: ex terrorista Cesare Battisti confessa per la prima volta i quattro omicidi per cui è stato condannato all'ergastolo, scuse ai familiari delle vittime
- Bologna: ergastolo per Igor il russo, il serbo condannato per gli omicidi del barista Davide Fabbri e del volontario Valerio Verri, uccisi nel 2017
- Milano: Fabrizio Corona torna in carcere, per il magistrato di sorveglianza ha violato le prescrizioni del giudice anche con partecipazione all'Isola dei famosi e l'attacco a Riccardo Fogli
- Basilicata: Vito Bardi, candidato del Centrodestra, vince le elezioni regionali con oltre il 42% delle preferenze, centrosinistra di Trerotola al 33%, il Movimento 5 stelle è primo partito, ma crolla
- Roma: protesta di Wikipedia, oscura le pagine italiane, domani il voto al Parlamento europeo sulla nuova normativa sul Copyright
- Israele: razzo partito da Gaza cade nei pressi di Tel Aviv, ferite almeno 7 persone, il premier Netanyahu anticipa il rientro in patria dagli Usa
- Calcio: la Nazionale è a Parma, domani la seconda gara di qualificazione a Euro 2020, gli azzurri affronteranno il Liechtenstein, Mancini, cominciamo ad avere un'identità
- F1: Schumacher junior dovrebbe effettuare test sulla Ferrari SF90 il prossimo 2 aprile, dopo il Gran Premio del Barhain, manca ancora l'ufficialità
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
03 gennaio 2019

Mostra Schumacher, a Maranello tifosi da tutto il mondo

Il campione di Formula 1 compie oggi 50 anni, tantissimi i fan che hanno reso omaggio al pilota che 5 anni fa si infortunò gravemente in un incidente sugli scii

Tifosi da tutto il mondo a Maranello l'apertura della mostra “Michael 50”, dentro al Museo Ferrari, nel giorno del compleanno del campione che ha conquistato cinque mondiali consecutivi con la casa automobilistica, si è trasformata in un vero e proprio evento. Già dalla mattina il pubblico arrivato a Maranello per celebrare il pilota capace di collezionare 91 vittorie e 155 podi, si è messo in fila per poter vivere un'esposizione unica dove è presente anche la F1-2000 della 'Alba Rossa', quando a Suzuka Schumacher tornò a conquistare il titolo mondiale a 21 anni di distanza da Jody Scheckter. Al museo sono presenti anche i rappresentanti degli scuderia Ferrari Club di tutta Europa. In mostra, c’è la F310 del 1996, al volante della quale Schumacher vinse tre Gp nella sua prima stagione in rosso, oppure la F399, quella vettura che nel 1999 aprì il ciclo di successi entrato nella storia. Ci sono, soprattutto, i tifosi del Cavallino arrivati un po’ da tutto il Pianeta, come, per esempio, da Miami e dal Giappone. "Nessuno sarà mai alla sua altezza", dicono in molti.

Mostra Schumacher, a Maranello tifosi da tutto il mondo