Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: irritazione del governo di Parigi per le frasi del vicepremier Di Maio sui francesi che colonizzano l'Africa, convocata l'ambasciatrice italiana a Parigi
- Svizzera: allarme del Fondo Monetario Internazionale, la situazione economica dell'Italia è un fattore di rischio globale, come la Brexit
- Roma: intercettazione tra due carabinieri dopo la morte di Stefano Cucchi, bisogna avere spirito di corpo e aiutare i colleghi in difficoltà
- Roma: emergenza migranti, l'Ong Open Arms attacca, ci vogliono eliminare in quanto testimoni
- Vicenza: bambina di tre giorni scaraventata a terra dalla madre di 41 anni, la piccola morta in ospedale, la donna arrestata, ha tentato il suicidio
- Gb: Brexit, premier May in Parlamento, no a secondo referendum, sarebbe un pericoloso precedente, occorre lavorare insieme, spiace che Corbyn non abbia partecipato agli incontri
- Israele: bombardati obiettivi militari iraniani in Siria, Iran minaccia di distruggere Israele
- Napoli: festa in strada per la riapertura della pizzeria Sorbillo, dopo la bomba carta, oggi pizza gratis per tutti
- Calcio: Serie A, Genoa-Milan 0-2, gol di Borini e Suso, rossoneri quarti, alle 20.30 Juventus-Chievo
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
22 dicembre 2018

Mostre in Italia, 2019 dedicato a Da Vinci, a 500 anni dalla morte

Si potrà ripercorrere la carriera dell'artista, dagli anni fiorentini fino all'ultimo periodo trascorso in Francia

La stagione 2019 delle mostre in Italia ruoterà attorno alla figura di Leonardo da Vinci, genio del Rinascimento italiano. In occasione delle celebrazioni per i cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo, la Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano valorizza il suo patrimonio di opere, tra i più importanti al mondo, e degli artisti della sua cerchia, con quattro mostre di alto profilo scientifico. Il ciclo, programmato dal Collegio dei Dottori della Biblioteca Ambrosiana e curato dai maggiori esperti del genio toscano si è aperto mercoledì scorso con "I segreti del Codice Atlantico, Leonardo all'Ambrosiana". L’esposizione presenta 46 fogli, scelti tra quelli più famosi e importanti del Codice Atlantico, il vero tesoro leonardiano dell'Ambrosiana. In questo modo si potrà ripercorrere la carriera dell'artista, dagli anni fiorentini fino all'ultimo periodo trascorso in Francia al servizio di Francesco I. Un’altra rassegna, dal titolo "Leonardo in Francia, disegni di epoca francese dal Codice Atlantico", approfondirà gli ultimi anni di attività del maestro, attraverso una selezione di 23 fogli dal Codice Atlantico databili al soggiorno francese di Leonardo, presso la corte di Francesco I.​

Mostre in Italia, 2019 dedicato a Da Vinci, a 500 anni dalla morte