Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
- Roma: 74esimo anniversario della Liberazione,Presidente della Repubblica Mattarella, memoria è dovere morale, le vendette inaccettabili
- Milano: 25 aprile, almeno 70mila partecipanti alla manifestazione per commemorare la Liberazione dal nazifascismo
- Roma: 25 aprile, premier Giuseppe Conte, giorno di riscatto per gli italiani, Salvini, tranquilli il fascismo e il comunismo non tornano, Di Maio, la mafia non la combatti andando a Corleone
- Roma: caso Siri, ancora scontro nel governo, Di Maio, il sottosegretario indagato per presunta corruzione si deve dimettere, Salvini, Armando Siri resta dov'è
- Russia: vertice di Vladivostok tra il presidente russo Putin e il leader nordcoreano Kim Jong-Un, soddisfazione su entrambi i fronti
- Sri Lanka: ministro della Salute, il bilancio degli attentati di Pasqua scende, i morti sono 253 e non 359, errore nel conteggio
- Francia: presidente Macron, gilet gialli esprimono sentimento di ingiustizia, non mi interessa candidarmi nel 2022
- Calcio: ritorno delle semifinali di Coppa Italia, in corso Atalanta-Fiorentina, chi vince affronterà la Lazio il 15 maggio
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
08 febbraio 2019
  1. /

Moto, Valentino Rossi, dalla mia Yamaha voglio di più

Il campione ha provato tre giorni a Sepang

"Sono contento a metà, perché alcune cose hanno funzionato bene e abbiamo migliorato le nostre prestazioni. Altre, dalle quali ci aspettavamo molto, purtroppo non ci hanno portato ciò di cui abbiamo bisogno". Valentino Rossi ha lasciato intendere che la direzione imboccata dalla Yamaha 2019 è quella giusta, ma anche che si aspetterebbe passi avanti più veloci. Comunque ha cercato di vedere il bicchiere mezzo pieno in fondo alla tre giorni di test di Sepang: "Per me è positivo, perché é il primo test e abbiamo migliorato alcuni aspetti, ma abbiamo molto lavoro da fare. Il divario è abbastanza grande, quindi abbiamo bisogno di tempo. Sono contento dell'atmosfera e soprattutto delle idee all'interno del box, sembra che Yamaha sia molto concentrata sul miglioramento, questo e' importante".


Moto, Valentino Rossi, dalla mia Yamaha voglio di più