Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Calcio: inchiesta sull'assegnazione dei Mondiali 2022, Platini respinge le accuse e si dice estraneo ai fatti
- Calcio: inchiesta sull' assegnazione dei Mondiali del 2022 al Qatar, fermato per corruzione Michel Platini
- Portogallo: simposio delle banche centrali, presidente della Bce Draghi, rischio inflazione, Eurozona rimane debole
- Gran Bretagna: il ministro Tria torna a bocciare i minibond, strumento illegale, pericoloso e non necessario
- Pakistan: salvati i quattro alpinisti italiani travolti ieri da una valanga a quota 5.300 metri nel nord del Paese
- Firenze: funerali Franco Zeffirelli, ultimo saluto questa mattina in Duomo, duemila persone per l'addio al regista
- Roma: Andrea Camilleri in rianimazione, gravi ma stabili le condizioni dello scrittore, resta in prognosi riservata
- Roma: Istat, 1, 8 milioni di famiglie italiane vivono in povertà assoluta, pari a circa 5 milioni di persone
- Genova: ricostruzione Ponte Morandi, arrestati due amministratori impresa edile campana, vicina a camorra
- Calcio: mondiali femminili, alle 21.00 Italia-Brasile, in palio primo posto del girone, speciale su Rtl 102.5 dalle 20.50
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
23 dicembre 2018
  1. /

Nainggolan sospeso dall'Inter per motivi disciplinari

Il belga per l'ennesima volta si presenta in ritardo all'allenamento, pazienza finita da parte della società

Ci risiamo. Raja Nainggolan è stato sospeso per motivi disciplinari. La notizia è stata diffusa dall’Inter con un comunicato. Il belga paga l’ennesimo ritardo con cui stamattina si è presentato all’allenamento. Era già accaduto altre volte, in passato si era lasciato correre, oggi no. Nainggolan dunque non verrà inserito nell’elenco dei convocati per la partita di santo Stefano contro il Napoli, ma resta a disposizione di Spalletti e continua ad allenarsi. Per il giocatore di origine indonesiana, i problemi disciplinari non sono una novità: ai tempi della Roma fece scalpore un video in cui fumava e dichiarava di aver bevuto; c’è stato poi un problema di assegni scoperti per giocate al casinò. Il nuovo caso Nainggolan esplode in un momento delicato dell’Inter: la squadra per ora ha fallito il salto di qualità, il pareggio raggiunto in extremis dal Chievo è stato l’ennesimo segnale del rallentamento invernale della squadra di Spalletti.

Nainggolan sospeso dall'Inter per motivi disciplinari