Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Palermo: oggi il 27esimo anniversario della strage di Capaci, furono assassinati il giudice Falcone, la moglie e tre uomini della scorta
- Roma: anniversario strage Capaci, presidente della Repubblica Mattarella, il loro sacrificio motore di riscossa civile, premier Conte, obiettivo fare terra bruciata alla mafia
- Gran Bretagna: seggi aperti nel Paese per le elezioni europee, oggi si vota anche in Olanda
- Milano: bimbo di due anni morto in casa, parla il padre, l'ho picchiato, non credevo che l'avrei ucciso
- Novara: la Questura indaga su morte di un bambino di neppure due anni, giunto in ospedale ormai privo di vita
- Pavia: ragazzo di 15 anni bullizzato e picchiato a scuola, rischia di perdere la vista da un occhio, i genitori denunciano vessazioni durate mesi
- Roma: rapporto Agenzia Entrate-Abi, mercato immobiliare al top dal 2010, +6.5% nel 2018
- Calcio: l'agenzia Agi annuncia il clamoroso accordo fra la Juventus e Pep Guardiola, 24 milioni di euro all'anno per 4 anni, nessuna conferma ufficiale, il titolo vola in Borsa
- Formula 1: oggi prime sessioni di prove libere in vista del Gran Premio di Monaco, volano le Mercedes, la Ferrari insegue, la F1 ricorda Niki Lauda
- Ciclismo: Giro d'Italia, Benedetti vince la 12esima tappa da Cuneo a Pinerolo, maglia rosa per Polanc
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
03 novembre 2018

Napoli, donna difende pakistano da insulti, il video è virale

Il diverbio su un treno della Circumvesuviana, secondo l'azienda dei trasporti la donna merita un premio

Insulti a sfondo razziale a un ragazzo pakistano e minacce alla signora che interviene a sua difesa. E' diventato virale il video girato sulla Circumvesuviana, la ferrovia che collega Napoli con i paesi del Vesuviano e della Costiera Sorrentina, in cui un ragazzo offende un altro viaggiatore, un pakistano, difeso a sua volta da una passeggera italiana. La donna sbotta: "Sei tu che sei scemo e aggressivo. Vergognati". "No, non mi vergogno - risponde l'aggressore - l'Italia è nostra". "Preferisco che sia sua - ribatte la donna - non sia mai l'Italia fosse tua". Ma l'uomo non molla: "Io sono razzista", dice quasi con orgoglio. La risposta della donna e' netta: "No, non sei razzista, sei str....".


Napoli, donna difende pakistano da insulti, il video è virale

Il video poi si interrompe. Sui social si racconta che, all'arrivo alla sua fermata, la signora è stata in qualche modo 'scortata' da un manovale di origini ucraine, pronto a intervenire qualora il protagonista dell'aggressione avesse provato a darle fastidio.  "Abbiamo rintracciato la signora del video. Si chiama Maria Rosaria - ha annunciato l'azienda dei trasporti - ci ho parlato al telefono e ci incontreremo martedì. Una donna forte, consapevole e soprattutto umana. Ha voglia di raccontare, lo faremo insieme, in diretta Fb". Qui sotto il video.