Natale a basso impatto per l'ambiente. Ecco i consigli di Greenpeace

19 dicembre 2021, ore 09:00

Ognuno può fare qualcosa per la salvaguardia del Pianeta, anche in occasione delle prossime festività, ha sottolineato l'associazione

A Natale un dono per l’ambiente. Anche in occasione delle festività è possibile impegnarsi per fare qualcosa per la sopravvivenza del nostro Pianeta. Ed è così che Greenpeace, da sempre in prima linea in questo senso, ha scelto di lanciare quest’anno una serie di idee, vale a dire consigli per ridurre l’impatto sull’ ambiente. Prima di tutto, chi pensa sia arrivato il momento di “darsi una mossa” può sperimentare l’ebrezza di lasciare l'auto a casa e muoversi il più possibile a piedi o in bicicletta. In effetti essere immersi nell’atmosfera natalizia senza guardare il tutto dal finestrino, come al cinema, può mettere in moto emozioni sopite.


I consigli di Greenpeace per un Natale “Verde”

 E cosa fare in occasione dei pranzi e dei cenoni? Meglio tirare fuori dagli armadi i servizi di piatti e i bicchieri di cristallo. Banditi a tavola piatti, cannucce e bicchieri di plastica o di carta. E non importa se sono biodegradabili e compostabili. Il monouso va abbandonato senza se e senza ma. Quanto alla luce il consiglio è quello di festeggiare con lampade al Led, si ha un risparmio energetico dal 50 all'80 per cento.


Consumare meno e meglio

Attenzione ai menù. Al posto di merluzzo, salmone, gamberi, tonno rosso e pesce spada, Greenpeace suggerisce di preferire il pesce fresco locale che viene offerto dalla piccola pesca artigianale. E ancora, è bene privilegiare prodotti provenienti da agricoltura biologica, locali, stagionali e liberi da Ogm.


Regali a basso impatto

Prima di fare un acquisto per le feste chiediamoci se è davvero indispensabile. E se regaliamo detergenti, trucchi e altri prodotti di bellezza o per l'igiene personale, controlliamo non ci siano microsfere o frammenti di plastica che finiscono per contaminare il mare ed essere ingeriti da pesci, molluschi e crostacei che arrivano anche sulle nostre tavole. Per i doni sotto l’albero, infine, Greenpeace suggerisce di prediligere prodotti ecosostenibili. Per i più creativi sarebbe meglio fare decorazioni usando materiali di recupero.


Il messaggio di Greenpeace

"Ognuno di noi può fare molto per salvaguardare il Pianeta. Ma per fare davvero la differenza abbiamo bisogno di unire le nostre voci e agire insieme". Un ottimo spunto di riflessione. Buon Natale!


Natale a basso impatto per l'ambiente. Ecco i consigli di Greenpeace
Tags: Natale a basso impatto ambientale, Greenpeace

Share this story: