Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Napoli: festa in strada per la riapertura della pizzeria Da Sorbillo, dopo la bomba carta esplosa la settimana scorsa, pizza gratis per tutti
- Milano: emergenza migranti, il vicepremier Luigi Di Maio a Rtl 102.5 attacca Macron, cominceremo a portare i migranti a Marsiglia
- Milano: Di Maio a Rtl 102.5, non temo manine sul Reddito di Cittadinanza, il baciamano a Salvini? Lo hanno fatto anche a me
- Roma: emergenza migranti, l'Ong Open Arms attacca, ci vogliono eliminare perché testimoni
- Roma: questa mattina lo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale, astensione di 4 ore, solo a Firenze oggi pomeriggio
- Vicenza: bimba di tre giorni scaraventata a terra dalla madre, morta in ospedale, la donna arrestata, ha tentato il suicidio
- Gb: Brexit, il premier May presenta in Parlamento il piano B, auguale al vecchio, tranne gestione confine con Irlanda
- Israele: bombardati obiettivi militari iraniani in Siria, l'Iran minaccia di distruggere Israele
- Milano: taxista travolto e ucciso, arrestato presunto pirata della strada fuggito dopo l'incidente mortale, è un 26enne
- Calcio: Serie A, alle 15.00 Genoa-Milan, alle 20.30 Juventus-Chievo, Wanda Nara, Icardi rinnova al 100% con l'Inter
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
21 dicembre 2018

Natale, sono in crescita gli acquisti sul web

L’indagine di Confcommercio sui regali di Natale conferma la tendenza degli acquisti tradizionali, ma è in crescita anche l’hi-tech

Un Natale sempre più all'insegna del passaggio tra tradizione e innovazione grazie alle nuove abitudini di consumo digitale. Secondo un'indagine di Confcommercio sui regali di Natale, infatti, se da un lato i doni della tradizione si confermano ai primi posti tra le preferenze dei consumatori, come generi alimentari (74,2%), giocattoli (51,1%) e capi di abbigliamento (46,5%), si fa largo anche la tendenza 4.0. Nella lista dei regali entrano infatti prodotti come gli e-book, la musica digitale, gli abbonamenti alle piattaforme di streaming e le card digitali. Ma sotto l'albero molti italiani troveranno anche trattamenti di bellezza (37,9%) e biglietti per concerti e spettacoli (32,3%); resistono smartphone, gioielli, giochi elettronici, viaggi; in calo calzature, elettrodomestici e articoli sportivi. Guardando al portafoglio, aumenta sia la spesa media pro capite prevista (171 euro contro i 166 del 2017), sia la percentuale di chi ha messo in preventivo una cifra superiore rispetto a quella dello scorso anno (5,4% contro il 4,8%). E sempre di più gli acquisti si anno sul web, 1 su 2 compra online. ​

Natale, sono in crescita gli acquisti sul web