Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: in arrivo sulle regioni italiane freddo e vento, una corrente gelida, proveniente dalla Russia, farà diminuire di molti gradi le temperature
- Stati Uniti: il presidente Trump oggi visiterà le zone della California devastate dagli incendi, intanto il bilancio è salito a 71 morti, mille gli sfollati
- Roma: oggi si riunirà l'Assemblea Nazionale del Pd per le date di Congresso e Primarie, l'ex ministro Minniti non ha sciolto la riserva sulla corsa alla segreteria
- Folgaria (Tn): un uomo ha ucciso il figlio della compagna, si è barricato in casa e poi si è suicidato, la donna fuggita da una finestra sul retro
- Francia: manifestazioni in tutto il Paese contro il caro carburante, a Pont de Beauvoisin una manifestante è morto travolta da un auto
- Trapani: confiscati beni per un valore di 21 milioni di euro a due imprenditori, sono accusati di essere legati al boss latitante Matteo Messina Denaro
- Calcio: questa sera, a Milano, Italia-Portogallo di Nations League, in 70mila a San Siro, tutti i goal e le emozioni in diretta su Rtl 102.5
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
04 novembre 2018

Nel mondo si vendono meno smartphone, in un anno calo del 6%

I clienti aspettano di più per il cambio del cellulare

Senza l'incentivo di innovazioni vere che spingano a cambiare lo smartphone, oltretutto con i nuovi modelli che costano sempre di più, il mercato di questi dispositivi arranca, con un segno meno che è la costante ormai da un anno. A scontare la saturazione sono ormai tutte le case produttrici a cominciare da Apple, i cui utenti sono quelli che aspettano di più prima di passare ai nuovi modelli. Il calo del mercato è stato certificato dal centro studi Idc, secondo cui nel terzo trimestre dell'anno sono stati consegnati nel mondo 355,2 milioni di dispositivi, con un calo del 6% rispetto allo stesso periodo del 2017. E' il quarto trimestre consecutivo con il segno meno, sottolineano gli analisti, ma quest'ultimo crollo è dovuto in maniera particolare a Samsung, che ha ancora un quinto del mercato globale e che ha visto un calo del 13%. "Con il mercato che è ormai completamente saturo - scrivono gli analisti - i produttori sembrano contare sul 5G e su nuovi sviluppi tecnologici per invertire il trend. Crediamo che il mercato inizierà a riprendersi nel 2019". 

Nel mondo si vendono meno smartphone, in un anno calo del 6%