Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
-
-
-
- Roma: Via della Seta, Italia e Cina firmano il memorandum, 20 miliardi di euro il valore potenziale degli accordi, tensione tra Di Maio e Salvini
- Norvegia: nave da crociera in avaria e in balia di onde alte e vento, in corso evacuazione di 1300 persone, 8 passeggeri in ospedale
- Gb: Brexit, manifestazione a Londra contro l'uscita dall'Ue e per chiedere un nuovo referendum, in corteo per le vie della città più di un milione di persone
- Frascati (Rm): esplode villetta, morti padre e figlio, feriti la madre e un altro figlio, tra le ipotesi quella della fuga di gas
- Siria: forze curde filo-americane dichiarano la liberazione di Baghuz, ultima città roccaforte dell’Isis, presidente Trump, questa è la fine del Califfato
- Milano: autobus dirottato, per il gip l'autista ha finto un vizio di mente, Sy resta in carcere per strage con finalità terroristiche
- Bologna: morti due fratelli di 11 e 14 anni precipitati dall'ottavo piano, prevale l'ipotesi dell'incidente, nessun provvedimento per i genitori, il padre ascoltato a lungo dagli inquirenti
- Usa: Pittsburgh, proteste dopo l'assoluzione di un agente che uccise un teenager nero, spari verso l'ufficio del procuratore
- Roma: scale mobili pericolose, chiuse due stazioni della metropolitana, Barberini e Spagna, su decisione dell'autorità giudiziaria
- Calcio: qualificazioni a Euro 2020, Italia-Finlandia 2-0, a segno anche il 19enne Kean, martedì la partita contro il Liechtenstein a Parma
- Ciclismo: Milano-Sanemo, vittoria del francese Alaphilippe
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
27 febbraio 2019

Spazio, scoperto un corpo celeste lontano 20 miliardi di km

Si trova a più di 20 miliardi di chilometri dal sole, vale a dire 3,5 volte più lontano di Plutone

Scoperto il corpo celeste “ancora più lontano” del Sistema Solare. È stato chiamato proprio così, cioè “FarFarOut”, per distinguerlo dal “più lontano” che era stato scoperto nel dicembre 2018, distante 18 miliardi di chilometri dal Sole. Il nuovo oggetto infatti lo fa scendere dal podio, trovandosi a più di 20 miliardi di chilometri dalla nostra stella, vale a dire 3,5 volte più lontano di Plutone. La scoperta, non ancora confermata, arriva dagli Stati Uniti e si deve a Scott Sheppard, della Carnegie Institution, che guida la caccia al misterioso Pianeta 9. Per il momento, di FarFarOut si sa ancora pochissimo, come d'altronde del suo predecessore: a quelle distanze, infatti, le orbite sono incredibilmente ampie e quindi sono necessari anni di osservazioni per riuscire a raccogliere maggiori informazioni. Sheppard ha individuato FarFarOut per caso, mentre riesaminava vecchi dati mentre una tempesta di neve lo aveva bloccato, costringendolo a rinviare un impegno. La scoperta di questi oggetti è anche importante per chi, come Sheppard, è alla ricerca del fantomatico Pianeta 9: le loro orbite così lontane potrebbero subire l'influenza dell'ipotetico pianeta, che si pensa si trovi a oltre 30 miliardi di chilometri dal Sole. Per Sheppard "questi corpi celesti così distanti sono come briciole di pane che ci conducono al Pianeta 9. Più ne troviamo - aggiunge - meglio potremo capire la zona più esterna del Sistema Solare e la possibile esistenza di un pianeta che modelli le loro orbite. Sarebbe una scoperta che riscriverebbe tutto ciò che sappiamo sull'evoluzione del Sistema Solare".

Spazio, scoperto un corpo celeste lontano 20 miliardi di km