Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Catania: rifiuti smaltiti illegalmente, sequestro preventivo della nave Aquarius e 24 indagati, sotto accusa la Ong Medici Senza Frontiere
- Roma: in corso la demolizione di otto ville abusive del clan Casamonica, il sindaco Raggi, giornata storica, Salvini, un bel segnale
- Roma: Decreto Legge sicurezza, Salvini, serve al Paese e passerà entro il 3 dicembre o salterà tutto, sulla manovra sono tranquillo
- Varese: quindicenne sequestrato e torturato da quattro coetanei in un garage, sarebbe stato legato a una sedia con fili elettrici
- Crotone: una tromba d'aria ha investito un treno locale a Roccabernarda, finestrini in frantumi, feriti in modo lieve alcuni passeggeri
- Usa: sparatoria a Chicago, un uomo uccide la fidanzata, morti anche un agente di polizia e un'infermiera, ammazzato l'aggressore
- Usa: incendi in California, sale a 79 il bilancio delle vittime, trovati i resti di altre due persone, sono ancora oltre 700 i dispersi
- Calcio: questa sera alle 20.45, a Genk, in Belgio, l'amichevole tra Italia e Stati Uniti, radiocronaca diretta integrale su Rtl 102.5
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
11 ottobre 2018

New York, al via la decima edizione del Wine e Food Festival

Alla quattro giorni di cibo newyorkese non mancheranno chef italiani diventati famosi negli Stati Uniti

Dall’11 al 14 ottobre torna New York Wine and Food Festival, un appuntamento all’insegna di cibo, vino e alcolici che si articolerà lungo il fiume Hudson. La manifestazione, giunta al decimo anno, prevede 80 eventi in tutta la città e la partecipazione di circa 500 cuochi e di un centinaio di aziende produttrici di vino e alcolici. Due giorni, in particolare, verranno dedicati a degustazioni di ogni tipo di prodotto commestibile. Tanti gli chef famosi che si alterneranno ai fornelli, tra questi anche molti italiani protagonisti del Made in Italy a New York e negli Stati Uniti: Pasquale Cozzolino, Cesare Casella, Fabio Casella, Roberto Caporuscio, Luca Arrigoni, Simone Falco. L’evento enogastronomico ha uno scopo benefico. L’intero ricavato dei biglietti andrà alla organizzazione non-profit “No Kid Hungry”, il cui fine è garantire l’accesso ai pasti a tutti i bambini americani.

New York, al via la decima edizione del Wine e Food Festival