Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Catania: rifiuti smaltiti illegalmente, sequestro preventivo della nave Aquarius, 24 gli indagati, sotto accusa la Ong Medici Senza Frontiere
- Libia: Ong Mediterranea, forze libiche hanno fatto irruzione su nave Nivin, bloccata a Misurata, violenze sui migranti
- Roma: via libera alla demolizione di otto ville abusive del clan Casamonica, il sindaco Raggi, giornata storica, Salvini, un bel segnale
- Varese: quindicenne sequestrato e torturato da quattro coetanei in un garage, sarebbe stato legato a una sedia con fili elettrici e picchiato
- Crotone: tromba d'aria investe un treno locale a Roccabernarda, finestrini in frantumi, feriti in modo lieve alcuni passeggeri
- Usa: incendi in California, sale a 79 il bilancio delle vittime, 700 i dispersi
- Calcio: questa sera alle 20.45, a Genk, in Belgio, l'amichevole Italia-Stati Uniti, radiocronaca diretta integrale su Rtl 102.5
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
27 ottobre 2018

Nomine Rai, ipotesi Federica Sciarelli alla guida del Tg1

Le nomine dovrebbero essere ufficializzate nel Consiglio di Amministrazione convocato per mercoledì

L'unica certezza è il Cda del 31 ottobre. Per il resto, sulle nomine Rai, si rincorrono voci. Tra il Governo e viale Mazzini ci sarebbe un accordo di massima su Federica Sciarelli alla direzione del Tg1, come sarebbe gradito ai 5 stelle, o a quella di Rainews. Solo le proposte ufficiali al Consiglio di amministrazione del direttore generale Fabrizio Salini, previste per lunedì o al massimo martedì, scioglieranno la riserva. Resta in gioco per il Tg1, in quota 5 stelle, Giuseppina Paterniti. Secondo alcune fonti, però, la Lega sarebbe contraria per la forte attenzione della giornalista all’Unione Europea. Nel caso in cui Federica Sciarelli diriga il Tg1, la direzione del Tg2 andrebbe con assoluta certezza a Gennaro Sangiuliano, da anni vicedirettore del Tg1, scrittore e saggista, con forti appoggi anche da Forza Italia. Il Tg3 rimarrebbe a Luca Mazzà. Giuseppe Carboni potrebbe dirigere Radiorai.

Nomine Rai, ipotesi Federica Sciarelli alla guida del Tg1