Nuova variante del coronavirus nel Regno Unito, l'Italia blocca i voli da e per la Gran Bretagna

20 dicembre 2020, ore 15:12
agg. 21 dicembre 2020, ore 17:18

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha chiesto all'Europa di effettuare maggiori controlli per contenere la diffusione dei contagi

La nuova variante del coronavirus isolata nel Regno Unito, spaventa la Vecchia Europa. Tutti i voli tra l'Italia e la Gran Bretagna sono stati sospesi, sia in arrivo sia in partenza. È quanto hanno fatto sapere fonti governative, dopo l'annuncio del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in merito alla necessità di salvaguardare i connazionali nei confronti della nuova minaccia rappresentata dal coronavirus modificato, l’agente patogeno, infatti, ha una maggiore capacità di trasmissione rispetto a quello isolato precedentemente e che ha circolato finora nel nostro Paese.


Stop ai voli da e per la Gran Bretagna, l’Italia cerca di arginare la diffusione del nuovo coronavirus modificato

"Il Regno Unito ha lanciato l'allarme su una nuova forma di Covid che sarebbe il risultato di una mutazione del virus. Come Governo abbiamo il dovere di proteggere gli italiani, per questa ragione, dopo aver avvisato il Governo inglese, con il Ministero della Salute, abbiamo firmato il provvedimento per sospendere i voli con la Gran Bretagna. "La nostra priorità è tutelare l'Italia e i nostri connazionali", così si su Facebook il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha sottolineato la scelta del nostro governo di mettere subito un freno alla possibilità di diffusione.


La variante del Covid paralizza Londra e spaventa il Regno Unito, annuncio choc del governo britannico

La nuova variante di coronavirus è fuori controllo. È quanto ha dichiarato il ministro della Sanità britannico, Matt Hancock. “Questa variante si diffonde con più facilità. Per questo ci sono restrizioni agli spostamenti, per cercare di fermare la diffusione di questa variante", ha aggiunto l’esponente governativo.


Altri Paesi potrebbero bloccare treni e aerei dalla Gran Bretagna, l’Europa si scopre fragile e aumenta la paura  

Dopo la Germania, anche la Francia sta valutando di sospendere i voli e i treni provenienti dalla Gran Bretagna per i timori della nuova variante di coronavirus individuata nel Regno Unito. Intanto la nuova variante di coronavirus scoperta in Gran Bretagna è stata individuata anche in Olanda, Danimarca e Australia. È quanto ha reso noto oggi l’Organizzazione mondiale della Sanità. L’Oms ha fatto sapere di essere in stretto contatto con le autorità del Regno Unito, per condividere tutte le informazioni scientifiche con gli stati membri e con l’opinione pubblica. L'Organizzazione mondiale della sanità in Europa ha chiesto ai Paesi del Vecchio Continente di rafforzare i controlli, raccomandando di aumentare la capacità di sequenziamento, del virus per capirne di più sui rischi posti dalla variante. Al momento sono 9 i casi della nuova variante del Covid individuati solo in Danimarca. La situazione rischia, davvero, di sfuggire di mano. 


Madrid chiama Bruxelles, serve una risposta comune alla nuova emergenza europea

La Spagna ha chiesto una risposta coordinata dell'Unione Europea sullo stop dei voli con la Gran Bretagna. "Dopo aver sentito l'annuncio di diversi Paesi di sospendere i loro voli con il Regno Unito, informiamo che il Governo spagnolo ha chiesto questa mattina alla presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, una risposta comunitaria coordinata per fronteggiare questa nuova emergenza” hanno affermato fonti dell'esecutivo di Madrid. 


Tags: contagi, lockdown Regno Unito, in Italia stop ai voli per la Gran Bretagna, Oms, variante del coronavirus

Share this story: