Oggi è il quattro luglio, negli Stati Uniti si festeggia l’Independence Day,feste in tutto il Paese

04 luglio 2022, ore 08:05

Il 4 luglio 1776 è il giorno in cui gli Stati Uniti ottennero l’indipendenza dalla Gran Bretagna, per gli americani è l’Indipendence Day

Il quattro luglio è il giorno più importante per gli Stati Uniti, infatti è il giorno in cui si celebra l’Indipendece Day, ovvero il giorno in cui nel lontano 4 luglio 1776 gli Stati Uniti ottennero l’indipendenza dalla Gran Bretagna. Fino ad allora il territorio statunitense faceva parte del regno Unito. Mentre le 13 colonie già indipendenti era comunque conosciute come “America britannica”. Il 4 luglio pè il giorno per eccellenza negli Stati Uniti, i festeggiamenti si sprecano e dopo le feste a tasso ridotto a causa della pandemia, quest’anno gli americani si preparano ad una celebrazione che ha i suoi riti e le sue usanze.


Le feste

Non esiste il quattro luglio senza feste, parate, ricevimenti. Ogni americano ne organizza una in privato, invitando amici, conoscenti e parenti, ma ci sono anche importanti celebrazioni come quello di Washington D.C., o quelli di Philadelphia, la città in cui è stata firmata la Dichiarazione d’Indipendenza. Qui si svolge “Party on the Parkway”, che occupa un’intera area cittadina e dove si svolgono spettacoli, giochi e attività per tutta la famiglia. Per l'Indipendence Day Non mancano ovviamente i concerti e gli spettacoli all’aperto come a New York, dove l’Indipendence Day si festeggia con il “Central Park SummerStage”, festival di concerti gratuiti, film (tematici) all’aperto, e spettacoli teatrali. Infine, gli spettacoli pirotecnici. Tra gli spettacoli più interessanti, quelli sulla costa occidentale: l’AmeriFest al Rose Bowl di Pasadena o il Fireworks Spectacular all’Hollywood Bowl. Sulla costa il già citato spettacolo di Philadelphia sopra il Philadelphia Museum of Art sulla Benjamin Franklin Parkway. Da segnalare anche quello di Macy’s a New York: con i fuochi d’artificio lanciati dalle barche sull’East River.


Feste all’aperto

Il quattro luglio è un momento di socializzazione ed allora si sprecano feste tra parenti, amici, vicini di casa. C’è chi festeggia l'Indipendence Day affittando case lontane dalla propria residenza e se oltre 49 milioni di americani sono partiti durante il weekend, diverse migliaia hanno avuto la sgradita sorpresa di trovare aeroporti intasati. Molte compagnie durante il Covid hanno licenziato il personale, così come è accaduto alle società che gestiscono gli scali, così, di fronte alla massa di persone in partenza, le compagnie hanno dovuto annunciare ritardi e cancellazione di voli, provocando il caos negli aeroporti.


L’abbigliamento

Questa giornata è caratterizzata innanzitutto dall’abbigliamento che deve essere rigorosamente rosso, bianco e blu, ovvero dei tre colori che compongono la bandiera degli Stati Uniti. Il rosso per gli americani rappresenta la forza e il coraggio, il bianco è la purezza e l’innocenza, mentre il blu è simbolo di perseveranza e giustizia.



Oggi è il quattro luglio, negli Stati Uniti si festeggia l’Independence Day,feste in tutto il Paese
Tags: Indipendence Day, quattro luglio, Stati Uniti

Share this story: