Olimpiadi, quinto oro azzurro con Ruggero Tita e Caterina Banti nella vela Nacra-17

03 agosto 2021, ore 19:00

Italia in finale nel ciclismo su pista, Weir in finale nel lancio del peso, eliminati invece basket e pallavolo maschili

Quinta medagli d'oro per l'Italia alle Olimpiadi di Tokyo, conquistata da Ruggero Tita e Caterina Banti nella classe Nacra 17 della vela. E' il primo oro olimpico 'misto', cioè di un team formato da uomini e donne, vinto dall'Italia alle Olimpiadi. "Siamo stati super coordinati e super sincronizzati. è il premio per un lavoro costruito in cinque anni" queste le loro parole al termine della gara. Il quartetto italiano della prova di ciclismo su pista inseguimento ha ottenuto la qualificazione alla finale, stabilendo il nuovo record del mondo della specialità in 3'42''.307, migliorando il precedente record dalla Danimarca in 3'44.672 che risaliva al 2020. La finale è in programma domani, proprio contro la Danimarca. L'azzurro Zane Weir è in finale nel getto del peso uomini. Con una misura 21,25 è terzo nel gruppo B che gli vale la finale con la quinta misura assoluta.  Delusioni invece dal Basket e dalla pallavolo maschile. La nazionale di pallacanestro è stata eliminata ai quarti di finale dalla Francia per 84 a 75. Gli azzurri della pallavolo sono invece stati sconfitti ai quarti dall'Argentina per tre set a due (21-25, 25-23, 25-22, 14-25, 15-12).

Il riscatto della Biles

Simone Biles saluta le Olimpiadi di Tokyo 2020 con un bronzo e tanti applausi. La campionessa statunitense della ginnastica artistica, che aveva rinunciato alle precedenti prove per i "demoni" nella sua testa, ha preso parte a quella conclusiva, la trave, giungendo terza tra gli applausi dei presenti. Oro alla cinese Guan Chenchen, argento alla connazionale Tang Xijing.

Olimpiadi, quinto oro azzurro con
Tags: Olipiadi, Tokyo 2020

Share this story: