Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: caso Maugeri, la Cassazione, 5 anni e 10 mesi all'ex governatore della Lombardia, Roberto Formigoni
- Roma: la Camera approva mozione della maggioranza sulla Tav, impegna il governo a ridiscutere il progetto
- Foligno: scuola, maestro umilia bimbo di colore, guardate quanto è brutto, Miur, sarà sospeso in via cautelare
- Roma: premier Conte precisa, non necessaria una manovra correttiva, misure prudenziali ci mettono al riparo
- Roma: Diciotti, sbarco ritardato, 41 migranti chiedono risarcimento all'Italia, una somma fino a 71mila euro
- Vaticano: Papa apre summit su protezione dei minori nella Chiesa e invoca contro la pedofilia misure concrete
- Calcio: Europa League, ritorno dei sedicesimi di finale, Napoli-Zurigo 2-0, Inter-Rapid Vienna 4-0, Napoli ed Inter agli ottavi
- Sci, mondiali di fondo, sprint a tecnica libera, argento per Federico Pellegrino, oro al norvegese Klaebo
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
04 dicembre 2018

Papà bestemmia davanti alla scuola del figlio, 100 euro di multa

L’episodio è avvenuto ad Albisola, nel Savonese

Gli avevano chiesto di spostare l’auto parcheggiata davanti all’ingresso della scuola del figlio. Lui ha reagito male, con una bestemmia urlata di fronte a decine di bambini e genitori. A quel punto, i vigili urbani non hanno fatto sconti. Hanno estratto il blocchetto delle multe e hanno compilato il verbale, “staccando” una sanzione da 100 euro. Il motivo della multa? “Aver proferito invettive o parole oltraggiose contro la Divinità”. L’episodio è avvenuto nel Savonese, ad Albisola. Protagonista un padre di 40 anni che stava accompagnando, come ogni mattina, il figlio a scuola. La sua auto, parcheggiata in divieto, ostruiva il passaggio. Alla richiesta di una vigilessa di spostare il mezzo, in modo da liberare le strisce pedonali, l’uomo è esploso. A quel punto è scattata la sanzione.

Papà bestemmia davanti alla scuola del figlio, 100 euro di multa

"Purtroppo a volte capita di perdere la pazienza – spiega il comandante dei vigili urbani di Albisola, Bruno Calcagno -. Noi cerchiamo sempre di calmare la persona che abbiamo di fronte e di fare in modo che si possa ragionare. Però in quella situazione, avendo a che fare con un uomo che ad alta voce ha lanciato una palese bestemmia, e per di più davanti ai bambini, gli agenti hanno seguito la legge".