Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: incendio in un deposito di rifiuti sulla Salaria, Campidoglio, no attività all'aperto e finestre chiuse, ministro Costa chiede aiuto alle altre regioni in vista del Natale
- Roma: ministro economia Tria, ok al reddito di cittadinanza e alla pensioni, ma ci vorrà qualche tempo per realizzarle
- Gb: dibattito sulla Brexit, presidente commissione Ue Juncker, accordo trovato è l'unico possibile
- Milano: Fabrizio Corona aggredito da due pusher in un bosco nei pressi di Rogoredo, stava realizzando un servizio televisivo sullo spaccio
- Corinaldo (AN): migliorano le condizioni dei ragazzi rimasti feriti in discoteca, respirano autonomamente, sciolta la prognosi per il paziente più grave
- Kenya: Media, arrestato uno dei tre rapitori di Silvia Romano, caccia agli altri due sequestratori
- Palermo: operazione antimafia all'alba, nel mirino degli investigatori presunti fiancheggiatori del superboss latitante Matteo Messina Denaro
- Calcio: Champions League, ultima e decisiva giornata della fase a gironi, alle 21.00 Inter-PSV Eindhoven e Liverpool-Napoli
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
04 dicembre 2018

Papà bestemmia davanti alla scuola del figlio, 100 euro di multa

L’episodio è avvenuto ad Albisola, nel Savonese

Gli avevano chiesto di spostare l’auto parcheggiata davanti all’ingresso della scuola del figlio. Lui ha reagito male, con una bestemmia urlata di fronte a decine di bambini e genitori. A quel punto, i vigili urbani non hanno fatto sconti. Hanno estratto il blocchetto delle multe e hanno compilato il verbale, “staccando” una sanzione da 100 euro. Il motivo della multa? “Aver proferito invettive o parole oltraggiose contro la Divinità”. L’episodio è avvenuto nel Savonese, ad Albisola. Protagonista un padre di 40 anni che stava accompagnando, come ogni mattina, il figlio a scuola. La sua auto, parcheggiata in divieto, ostruiva il passaggio. Alla richiesta di una vigilessa di spostare il mezzo, in modo da liberare le strisce pedonali, l’uomo è esploso. A quel punto è scattata la sanzione.

Papà bestemmia davanti alla scuola del figlio, 100 euro di multa

"Purtroppo a volte capita di perdere la pazienza – spiega il comandante dei vigili urbani di Albisola, Bruno Calcagno -. Noi cerchiamo sempre di calmare la persona che abbiamo di fronte e di fare in modo che si possa ragionare. Però in quella situazione, avendo a che fare con un uomo che ad alta voce ha lanciato una palese bestemmia, e per di più davanti ai bambini, gli agenti hanno seguito la legge".