Papa Francesco da nove anni sul soglio di Pietro: oggi il suo anniversario, drammaticamente segnato dalla guerra

19 marzo 2022, ore 19:10

Nel nono anniversario del suo papato, Bergoglio chiede di pregare per i bimbi ucraini ricoverati all'ospedale pediatrico Bambin Gesù e va a trovarli; il Presidente della Repubblica Mattarella lo indica come riferimento per la pace


Arriva la nuova Costituzione apostolica

A sorpresa, nel nono anniversario di inizio pontificato e nel giorno in cui la Chiesa celebra San Giuseppe, papa Francesco ha promulgato la nuova Costituzione apostolica, 'Praedicate Evangelium' sulla Curia romana e il suo servizio alla Chiesa nel mondo. La nuova Costituzione -composta da 250 articoli - è stata varata oggi dal Papa ma entrerà in vigore a partire dal 5 giugno, giorno di Pentecoste. Tra le novità più rilevanti - la Praedicate evangelium manda in pensione la Pastor Bonus di Giovanni Paolo II risalente al 1988 - la creazione di un dicastero ah hoc per la carità (l'ex elemosineria Apostolica) guidato dal cardinale prefetto. I dicasteri vengono ridotti per evitare inutili e ridondanti sovrapposizioni. Così vengono unificate Propaganda Fide e il Pontificio Consiglio per la nuova Evangelizzazione: il prefetto sarà lo stesso Papa. I due capi dicastero diventano pro-prefetti. Un altro accorpamento riguarda la Commissione anti- pedofilia per la protezione dei minori dagli abusi sessuali dei preti che entra a far parte del Dicastero per la Dottrina della Fede, continuando ad operare con norme proprie e con un presidente e un segretario proprio.

Festa di San Giuseppe con il piccolo coro dell'Antoniano

"Sono contento di festeggiare con voi la festa di San Giuseppe, con i vostri canti che danno speranza, anche nei momenti difficili, come questo che stiamo vivendo adesso a causa della guerra. Sapete che sono arrivati già a Roma e sono nel Bambin Gesù alcuni bambini che sono stati feriti nella guerra. Preghiamo per loro. Noi qui a Roma li aiutiamo a guarirsi. Pregate per loro. Vorrei dedicare questo nostro incontro ai bambini e ai ragazzi dell'Ucraina, siete d'accordo?". Lo ha detto papa Francesco ricevendo in udienza nell'Aula Paolo VI, in Vaticano, il Piccolo Coro dell'Antoniano di Bologna e i Cori della Galassia dell'Antoniano. Poi il Pontefice ha visitato i bimbi ucraini ricoverati al Bambin Gesù. In questo momento sono 19 i bambini ucraini nei reparti dell'ospedale e nella sede di Palidoro, mentre quelli arrivati dall'inizio della guerra sono circa 50.

Gli auguri di Mattarella per i nove anni di papato

Il Presidente della Repubblica,  Sergio Mattarella ha rivolto un messaggio di auguri a Papa Francesco in occasione del "IX anniversario della solenne inaugurazione del Pontificato", sottolineando come la "sollecitudine" del Pontefice sia "un punto di riferimento per far prevalere le ragioni della pace". Mattarella ha sottolineato che "nell'attuale situazione le Sue accorate invocazioni contro la guerra assumono la veste di un appello - rivolto soprattutto a coloro che hanno in mano i destini di così tante vite umane - affinché si ritrovino le ragioni del dialogo e si ponga fine a una situazione gravissima e inaccettabile che mette a repentaglio la sicurezza e la stabilita' globali". 

Appello di Papa Francesco in russo e ucraino

"San Giuseppe, tu che hai sperimentato la sofferenza di chi deve fuggire, tu che sei stato costretto a emigrare per salvare la vita alle persone piu' care, proteggi tutti coloro che fuggono a causa della guerra, sostienili nelle difficoltà, rafforzali nella speranza e fa' che incontrino accoglienza e solidarietà. Amen". E' il testo del nuovo tweet diffuso oggi da papa Francesco anche in ucraino e in russo, con gli hashtag #PreghiamoInsieme e #Ucraina, in occasione della festa di San Giuseppe. 

Papa Francesco da nove anni sul soglio di Pietro: oggi il suo anniversario, drammaticamente segnato dalla guerra
Tags: PapaFrancesco, Piccolocorodell'antoniano, Ucraina

Share this story: