Parigi, scontri alla manifestazione contro la riforma delle pensioni

11 gennaio 2020, ore 15:57 , agg. alle 16:49

Il governo francese ha annunciato il ritiro "provvisorio" di uno dei punti più critici del progetto di legge

Violenti scontri sono in corso in queste ore a Parigi alla manifestazione contro la riforma delle pensioni, ancora prima dell'arrivo del corteo alla Bastiglia. Lacrimogeni, cassonetti in fiamme, lancio di oggetti contro la polizia e cariche. L'intero quartiere è teatro di incidenti, mentre continua l'attesa per le annunciate "proposte concrete" da parte del primo ministro Edouard Philippe, quando si è oramai giunti al trentottesimo giorno di scioperi contro la riforma delle pensioni. Il governo francese ha annunciato il ritiro "provvisorio" dal progetto di legge per la riforma delle pensioni del punto che creava più problemi con i sindacati, ossia l'instaurazione di un'età di equilibrio a 64 anni per ottenere la pensione a tasso pieno.
Parigi, scontri alla manifestazione contro la riforma delle pensioni
Tags: Manifestazione, Parigi, Pensioni

Share this story: