Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: attentato di Strasburgo, il giovane giornalista italiano Antonio Megalizzi, colpito alla testa da un proiettile, è in condizioni disperate
- Francia: attentato di Strasburgo, sempre in fuga il killer Cherif Chekatt, avrebbe detto di aver agito per vendicare i morti in Siria
- Roma: trattativa con l'Europa sulla manovra, comunicato congiunto Salvini-Di Maio, piena fiducia nel lavoro del premier Conte
- Bruxelles: Moscovici sulla manovra italiana, ancora non ci siamo, ma i mercati promuovono l'accordo Conte-Juncker, con deficit al 2,04%
- Grosseto: venti bambini intossicati dal monossido di carbonio durante una festa di compleanno, ma non sono in gravi condizioni
- Francoforte: la Banca Centrale Europea ha confermato il livello dei tassi di interesse, il principale resta fermo allo 0%
- Francia: ad Avignone un manifestante dei gillet gialli investito e ucciso da un TIR, aveva 23 anni, il camionista è in stato di fermo
- Nuoto: mondiali in CIna, Simona Quadarella ha vinto la medaglia d'argento negli 800 stile libero in vasca corta
- Calcio: Europa League, alle 18.55 Lazio-Eintracht Francoforte, alle 21.00 Olympiakos-Milan, rossoneri a un passo da qualificazione
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
11 novembre 2018

Pedofilia, nel cesto di offerte della messa le richieste 'via vescovo'

E' successo nella comunità cattolica di Buffalo, negli Stati Uniti

La protesta dei fedeli contro i preti pedofili approda anche nelle messe: nella comunità cattolica di Buffalo, negli Stati Uniti, alcuni parrocchiani stanno usando il cesto della raccolta domenicale delle offerte per chiedere le dimissioni del vescovo Richard Malone. Invece di mettere i soldi, come si fa durante la celebrazione, alcuni fedeli lasciano messaggi scritti a mano, dando alla Chiesa una sorta di ultimatum: "torneremo a dare le nostre offerte quando il vescovo si dimetterà o sarà rimosso". Lo scrive la Cnn. Monsignor Malone è finito sotto attacco quando un suo ex assistente, Siobhan O'Connor, ha fornito dei documenti ai media americani dai quali si evincerebbe che il vescovo non sanzionò sacerdoti della sua diocesi accusati di pedofilia.

Pedofilia, nel cesto di offerte della messa le richieste 'via vescovo'