Polunin, la prima mondiale di Romeo e Giulietta a Verona

 16 luglio 2019

La star della danza internazionale debutterà all'Arena con Alina Cojocaru. Rtl 102.5 è radio partner dell'evento

Nuova “anima rock” della danza e star del balletto internazionale, Sergei Polunin, debutta con Alina Cojocaru nella prima mondiale di “Romeo & Giulietta”, il 26 agosto, all’Arena di Verona per raccontare, attraverso la danza, una delle più belle, tragiche e romantiche opere di William Shakespeare. Una versione originale e contemporanea della celebre tragedia musicata da Prokofiev, firmata da Johan Kobborge e con scene del visual artist David Umemoto.Un Romeo post-litteram, più veloce ed eccitante, proiettato nel futuro, quello che interpreterà Polunin a Verona, e che trova nel talento e nei muscoli del trentenne danzatore ucraino il diapason delle infinite potenzialità della danza. L’altra metà della storia d’amore vive nella grazia e nel talento di Alina Cojocaru, Giulietta, danzatrice rumena di fama mondiale, da anni ballerina principale dell’English National Ballet e parte di alcuni tra i più prestigiosi corpi di ballo internazionali. Grazie a un cast di eccezionali danzatori e a uno staff creativo di prim’ordine, 'Romeo & Giulietta' riporta in vita la tragedia shakespeariana musicata da Sergei Prokofiev, con l’intenzione di raggiungere il cuore, non solo degli appassionati di balletto. L’evento si tiene in collaborazione con la VI edizione del “Festival della Bellezza di Verona – I Maestri dello spirito”, manifestazione ispirata proprio a Dante, Mozart e Shakespeare, punto di riferimento per riflessioni sulla bellezza espressa nell’opera di straordinari artisti, in scenari storici di grande suggestione architettonica e artistica.
Polunin, la prima mondiale di Romeo e Giulietta a Verona

Share this story: