Premier Conte, se non ci sono le condizioni rimetterò il mandato

 03 giugno 2019

Lo ha detto il presidente del Consiglio in conferenza stampa

"Non mi presterò a vivacchiare o a galleggiare" per "restare a Palazzo Chigi", se "non ci sono le condizioni per andare avanti, rimetterò il mandato nelle mani del Presidente della Repubblica". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte nel corso della conferenza di fronte ai giornalisti. "Chiedo a entrambe le forze politiche e ai rispettivi leader di dirci se hanno obiettivo di proseguire nello spirito del contratto o se preferiscono riconsiderare questa posizione", ha detto il premier. Il Ministro dell'Interno Salvini ha risposto: "La Lega c'è, ma basta con i no", mentre l'altro vicepremier Di Maio chiede "un vertice già domani per ripartire". Zingaretti: "Conte ha ammesso disastro e paralisi. Il Pd è l'alternativa".
Premier Conte, se non ci sono le condizioni rimetterò il mandato

Share this story: