Prosegue a ritmo molto veloce la vaccinazione anti-Covid, aumentano i positivi, ma anche il numero di tamponi fatti

26 dicembre 2021, ore 12:00 , agg. alle 15:15

Record di contagiati nel giorno di Natale, in gran parte dovuto alla diffusione della variante Omicron. Ieri se ne sono contati 54.762, mai così tanti dall'inizio della pandemia

Nuovo primato di contagiati, nelle scorse 24 ore, in Italia, proprio nel giorno di Natale. Secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, i positivi sono stati 54.762, il numero più alto dall'inizio della pandemia, due anni fa. Bisogna anche dire che da record sono stati anche i tamponi molecolari e antigienici effettuati, quasi un milione. Il tasso di positività è salito al 5,6%.


Le terapie intensive

In aumento anche i nuovi posti occupati nelle terapie intensive, +33, rispetto al precedente confronto. Proprio per il superamento della soglia critica di questi reparti è stato deciso di prorogare per altri 15 giorni, a cominciare dal 27 dicembre, la zona gialla di rischio per il Coronavirus, per Friuli Venezia Giulia e Calabria, colorazione che già avevano da qualche settimana. In quella che inizierà non sono previsti ulteriori cambi di colorazione per le regioni italiane.


Proseguono le vaccinazioni

Continua, a ritmo serrato, la campagna vaccinale. Da domani via al booster per i ragazzi di 16 e 17 anni e per i più fragili tra i 12 e i 15 anni. Attualmente, stando agli ultimi dati diffusi dalle autorità sanitarie, sono arrivati a oltre 17 milioni quelli che hanno ricevuto già la terza dose di vaccino, per un totale di 48 milioni di persone immunizzate nel nostro Paese. In aumento anche i Green Pass : quelli emessi, nella sola giornata di venerdì, ultimo riferimento che è stato fornito dal Ministero della Salute, sono stati più di un milione e 700mila. Non era mai successo da quando è stato istituito il certificato verde contro il Covid.


Il Decreto Festività 

Tutto questo mentre ci si prepara al Capodanno che sicuramente, dal punto di vista dei festeggiamenti pubblici e privati, sarà in tono minore, per evitare rischi di assembramenti e propagazione del virus. L'ultimo decreto del Governo, il Decreto Festività, infatti, prevede l'obbligo di mascherina anche all'aperto, l'annullamento di tutte le feste in piazza per l'ultimo dell'anno e discoteche chiuse fino al 31 gennaio. Inoltre, sempre secondo le nuove misure restrittive, non sarà più possibile prendere il caffè al bancone del bar per chi non è vaccinato. A carico dei viaggiatori, infine, l'isolamento e la quarantena, in caso di positività al test. A proposito di viaggi, nelle scorse ore, in tutto il mondo, sono stati cancellati più di 6mila voli aerei, a causa del Covid, soprattutto negli Stati Uniti e in Cina, dove diversi equipaggi e piloti sono stati messi in quarantena, dopo essere risultati positivi. 


Prosegue a ritmo molto veloce la vaccinazione anti-Covid, aumentano i positivi, ma anche il numero di tamponi fatti
Tags: Covid, positivi, tamponi, vaccinazione

Share this story: