Protezione Civile in piazza nel weekend per la prevenzione

 11 ottobre 2018

Tremilacinquecento volontari nelle città italiane per sensibilizzare i cittadini con "Io non rischio"

L'Italia e' un territorio fragile, il 90% dei comuni e' soggetto a qualche tipo di rischio e le risorse per fare un intervento strutturale per mettere davvero in sicurezza il paese non ci sono: dunque i cittadini devono essere sempre piu' consapevoli dei rischi ai quali sono esposti, sapere come comportarsi in caso di calamita' naturali, dai terremoti alle alluvioni, mettere in atto tutte quelle azioni di prevenzione che spesso possono salvare la vita. E' questo il senso di 'Io non rischio', la campagna voluta dal Dipartimento della Protezione Civile proprio per sensibilizzare i cittadini alla cultura della prevenzione, arrivata all'ottava edizione. Per l'edizione 2018, in programma sabato 13 e domenica 14, saranno oltre 300 piazze italiane che vedranno gli stand informativi allestiti da piu' di 3.500 volontari appartenenti a 517 organizzazioni nazionali, gruppi comunali e associazioni locali di protezione civile. Con loro ci saranno anche rappresentanti delle istituzioni e della comunita' scientifica, tutti a disposizione dei cittadini per rispondere ad ogni domanda sui rischi cui sono soggetti i territori in cui si vive. 
Protezione Civile in piazza nel weekend per la prevenzione

Share this story: