Razzismo, chiusa per una giornata la curva del Verona

 05 novembre 2019

Lo ha deciso il giudice sportivo della serie A per gli insulti dei tifosi della squadra gialloblu a Mario Balotelli

Un turno di chiusura per il settore poltrone est dello stadio di Verona, settore dal quale sono partiti domenica scorsa durante la gara con il Brescia gli insulti razzisti nei confronti di Mario Balotelli. E’ quanto ha deciso poco fa il giudice sportivo della serie a sull’episodio. In mattinata il Verona calcio ha preso le distanze da Luca Castellini, in una nota ufficiale, la società gialloblu ha interdetto il capo ultrà che per le sue dichiarazioni sull’attaccante del Brescia. La Roma è stata invece multata di trentamila euro per cori di discriminazione territoriale per gli episodi avvenuti sabato scorso durante la partita tra i giallorossi e il Napoli.
Razzismo, chiusa per una giornata la curva del Verona

Share this story: