Renzi a Conte, Italia Viva contro l'aumento delle tasse, non contro il governo

 05 ottobre 2019

Bonetti, ministro della Famiglia, nella manovra congedi raddoppiati ai papà e bonus nascita

A tenere banco è il duello a distanza tra Conte e Renzi. Il capo del governo non si sente sereno dopo le critiche sui fondi per il taglio al cuneo fiscale e le rivendicazioni sull'Iva del senatore fiorentino: “È inaccettabile che ogni giorno rimarchi uno spazio politico, questo ci precluderà di poter andare avanti” è il pensiero affidato ai giornali dal premier. Il leader di Italia Viva Renzi scrive oggi sui social: "Non siamo contro governo ma contro aumento tasse". Sulla tensione nel governo interviene il ministro della Salute Speranza sottolineando che serve creare un clima di massima coesione e condivisione. Si dice invece serena e molto Bonetti, ministro renziano per la famiglia e le pari opportunità che pianifica tra le misure della manovra di far inserire congedi di almeno 10 giorni per i papà e bonus nascita.
Renzi a Conte, Italia Viva contro l'aumento delle tasse, non contro il governo

Share this story: