Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma: oggi al via gli esami di maturità per 500mila studenti, si comincia con il tema di italiano, tra le tracce " Il porto sepolto" di Giuseppe Ungaretti
- Usa: Donald Trump ha lanciato la sua campagna per le Presidenziali del 2020, il nostro non sarà mai un paese socialista
- Calcio: Michel Platini fermato in Francia, interrogato nell'inchiesta sulla presunta corruzione per l'assegnazione dei mondiali, è stato rilasciato in nottata
- Calcio: inchiesta sull'assegnazione al Qatar dei Mondiali 2022, Platini respinge le accuse di corruzione, sono estraneo ai fatti
- Brescia: un bambino di un anno è ricoverato in gravi condizioni, avrebbe ingerito cocaina, medici, sta migliorando
- Roma: Andrea Camilleri in rianimazione, gravi ma stabili le condizioni dello scrittore, i medici, ha una fibra forte
- Napoli: premier Giuseppe Conte, recuperato clima di fiducia con Salvini e Di Maio dopo toni veementi della campagna elettorale
- Gran Bretagna: il ministro Tria torna a bocciare i minibond, strumento illegale, Salvini, le tasse vanno abbassate
- Portogallo: simposio delle banche centrali, presidente della Bce Draghi, rischio inflazione, Eurozona resta debole
- Roma: Istat, 1, 8 milioni di famiglie italiane vivono in povertà assoluta, pari a circa 5 milioni di persone
- Calcio: mondiali femminili, Italia-Brasile 0-1, azzurre qualificate agli ottavi come prime del girone
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
14 ottobre 2018

Riace, Viminale, nessun trasferimento forzato dei migranti

Il ministero dell'Interno ha precisato che gli spostamenti saranno volontari

A Riace non ci sarà alcun trasferimento obbligatorio: i migranti si muoveranno solo su base volontaria. E' questo il meccanismo che scatta quando un progetto Sprar deve chiudere, perchè finisce oppure perchè viene revocato dal Viminale. E quanto specificano fonti del Ministero dell'Interno. Quanto accade ora - spiegano dal Viminale - è che i migranti hanno due opzioni: restare dove sono (e non beneficiare più del sistema di accoglienza) oppure andare in altri progetti Sprar nelle vicinanze. Il Comune di Riace ha 60 giorni di tempo per fornire la documentazione finanziaria sui migranti che beneficiavano dell' accoglienza sia che queste persone decidano di essere trasferite sia che restino nel comune calabrese. Dopo l'arresto del sindaco Mimmo Lucano per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, c'è incertezza sul futuro di circa 130 migranti. Lucano, per tutti "Mimmo", è per gli stranieri un punto di riferimento e a lui che i migranti guardano adesso. Sin da ieri, davanti alla casa di Lucano, dove il sindaco dal 2 ottobre scorso si trova agli arresti domiciliari, si sono formati capannelli di immigrati che volevano avere maggiori notizie su quanto avevano appreso dalle voci circolate nel paese. Nessuna tensione, ma preoccupazione e rabbia sì. 

Riace, Viminale, nessun trasferimento forzato dei migranti