Riflettori sugli EMAs. I Måneskin a caccia di nuovi trofei, sul palco tanta Italia

14 novembre 2021, ore 12:31 , agg. alle 13:10

Sono davvero tanti i motivi, stasera, per non prendere impegni. Si alza il sipario sugli Mtv European Music Awards, sei mesi dopo il trionfo all'Eurovision Song Contest i Måneskin hanno ottenuto tre nomination tra i premi principali. E per il Best Italian Act in lizza oltre alla band romana ci sono Aka7even, Caparezza, Madame e Rkomi

Si alza il sipario su uno tra i più importanti eventi musicali europei, la 28ª edizione degli MTV Europe Music Awards presso la László Papp Budapest Sports Arena. Questa sera alle 21, anche in chiaro, lo show sarà trasmesso da una parte all’altra del globo e il nostro Paese ha davvero tanti ottimi motivi per non perderlo. L’orgoglio italiano sul palco portato dai Måneskin e tra i Big five in corsa per il "Best Italian Act" troviamo Aka7even, Caparezza, Madame, Rkomi e appunto i Maneskin.

MANESKIN, DA LAS VEGAS A BUDAPEST

Dopo la consacrazione Oltreoceano con l'apertura del concerto dei Rolling Stones nella patria dei casinò a Las Vegas e prima ancora essere stati ospiti del The Tonight Show di Jimmy Fellon, i Måneskin sono sbarcati nella capitale ungherese a caccia di nuovi trofei continentali, sei mesi dopo il trionfo all'Eurovision Song Contest. Stasera dovrebbero esibirsi nel nuovo singolo "Mammamia", ennesimo successo del frontman Damiano, della bassista Victoria, del chitarrista Thomas e del batterista Ethan. La band romana è infatti la prima nella storia del nostro paese ad aver ottenuto tre nomination tra i premi principali agli Mtv European Music Awards , ovvero "Best Rock", "Best Group" e "Best Italian Act". In quest’ultima categoria sono in nomination anche Aka7even, Caparezza, Madame e Rkomi.

LO SHOW, TRA RED CARPET, SCENOGRAFIE E GARA

A seguire l'evento dal vivo ci saranno 1500 spettatori, per lo più addetti ai lavori, con un pubblico ridotto al minimo per via della situazione pandemica, tutt'altro che sotto controllo in tutto l'Est Europa. Già da una settimana i concerti hanno invaso Budapest, con un prologo dello show ieri sera nella spettacolare piazza Heroes Square che ha visto sul palco gli OneRepublic. Gli occhi sono però tutti puntati su questa sera, l’evento sarà condotto dalla rapper Saweetie che si esibirà anche con le sue hit "Best Friend" e "Back To The Streets" tratte dal suo prossimo album "Pretty Bitch Music".

“BEST ROCK” LA SFIDA DELLE SFIDE

I Måneskin si contenderanno l’ambito premio nientedimeno che con i Coldplay, gli Imagine Dragons e i Foo Fighters, i Kings of Leon e i The Killers.

“BEST ITALIAN ACT”

Non risparmiamo il tifo per i Måneskin, ma in lizza per l’alloro di Best Italian Act ci sono altri quattro artisti. Caparezza, Madame, AKA 7even, e Rkomi.


Riflettori sugli EMAs. I Måneskin a caccia di nuovi trofei, sul palco tanta Italia

TANTE LE STAR, QUELLE CON PIU’ NOMINATION

In testa alle nomination c'è ancora una volta Justin Bieber, a quota otto. A seguire Doja Cat e Lil Nas X con sei nomination ciascuno, poi Ed Sheeran ed i nuovi arrivati agli Ema, Olivia Rodrigo e The Kid Laroi, con cinque. Sul palco, tra gli altri, Imagine Dragons con il loro nuovo singolo "Enemy". E ancora, il musicista e cantautore Yungblud, l'icona latina Maluma, la giovane britannica Griff, che ha pubblicato il suo primo mixtape, la norvegese Girl in red che presenterà il singolo di successo "Serotonin" e la pop star Kim Petras.









Tags: Budapest, EMAs, Maneskin, MTV, Ungheria

Share this story: