Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Novara: bimbo di due anni morto, la Procura ha disposto il fermo della madre e del compagno della donna
-
-
- Roma: elezioni europee, oggi giornata di silenzio elettorale, domani si vota dalle 7.00 alle 23.00
- Gb: dimissioni premier May, il ministro della Sanità Hancock si candida a leadership partito conservatore
- Giappone: Donald Trump è a Tokyo per una visita di 4 giorni, incontrerà anche l'imperatore Naruhito
- Usa: muro al confine con Messico, schiaffo a Trump, giudice federale blocca parzialmente la costruzione
- Libia: scontri armati a Tripoli, Onu, è salito a 82.300 il numero degli sfollati dall'inizio di aprile
- Venezuela: rivolta in un carcere di Caracas, pesanti scontri tra detenuti e polizia, il bilancio è di 30 morti
- Mestre (Ve): Cgia, l'Inps e l'Inail pagano le imprese in ritardo e lo fa anche metà dei ministeri
- Roma: scavi sotto al Campidoglio, trovata testa in marmo di età imperiale, forse raffigurazione di Dioniso
- Cinema: Festival di Cannes, questa sera in programma la cerimonia di premiazione, Almodovar favorito
- Calcio: serie A, oggi ultima giornata del campionato, alle 18 Frosinone-Chievo, alle 20.30 Bologna-Napoli
- Calcio: New York Times, la Fiorentina sarebbe stata ceduta al miliardario Rocco Commisso
- F1: Gran Premio di Monaco, oggi in programma a Montecarlo le qualifiche, favorite le Mercedes
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
28 febbraio 2019

Riprodotta in laboratorio l’origine della vita negli oceani

I ricercatori hanno ricostruito l’ambiente delle sorgenti idrotermali, aiuterà a cercare vita sulle lune di Giove e Saturno

L’origine della vita negli abissi oceanici è stata riprodotta in laboratorio dagli astrobiologi del Jet Propulsion Laboratory della Nasa. I ricercatori, coordinati da Laurie Barge, hanno ricostruito l’ambiente caratteristico delle sorgenti idrotermali. I risultati, pubblicati sulla rivista dell’Accademia Nazionale delle scienze americana, incoraggiano le future missioni spaziali che andranno a cercare la vita negli oceani nascosti sotto i ghiacci della luna di Giove, Europa, e della luna di Saturno, Encelado. Le sorgenti idrotermali sono una delle possibili culle della vita sulla Terra. Come dimostra la recente scoperta nei fondali dell’Oceano Pacifico a Sud della California, a quasi 4 chilometri di profondità, di un ecosistema ricco di specie finora sconosciute. Gli astrobiologi della Nasa hanno riprodotto in laboratorio dei mini camini idrotermali usando gli stessi ingredienti dei fondali terrestri, a partire da minerali di ferro come la cosiddetta ‘ruggine verde’. Hanno così osservato la formazione di aminoacidi e altri composti organici considerati mattoni di base della vita come la conosciamo sulla Terra. 

Riprodotta in laboratorio l’origine della vita negli oceani