Roberto Bolle & Friends incanta l’Arena di Verona con il suo Gala. E stasera ripete la magia

03 agosto 2021, ore 16:00

Dopo i mesi bui della pandemia, la lontananza forzata dal palcoscenico, Roberto Bolle ha riportato sotto i riflettori la grande danza ed ha emozionato il pubblico dell’Arena di Verona. Questa sera torna sullo stesso palco, per una data, ormai da tempo, sold out

Roberto Bolle ha aperto il suo spettacolo con una riflessione sull’ultimo, difficilissimo, periodo vissuto da tutti noi. "Un anno terribile che ci ha portato via molta vita e molte vite", all'etoile sono mancati il sole, la luce, "è stato come attraversare un tunnel buio" ha detto prima di prendere in prestito le parole della 'madre' della danza moderna Isadora Duncan "La danza è l'eterno risorgere del Sole”. Ora ha concluso Bolle "è tempo di riaprire il sipario, di ricostruire e ricominciare", con un messaggio importante su danza e cultura che siano tassello "fondamentale in questa ripartenza".

BOLLE, QUESTA ARTE CON LA BELLEZZA NUTRE LA PARTE MIGLIORE DI NOI

Il sipario si alza su Roberto Bolle e i suoi Friends, la prima coreografia è il Pas de Trois tratto da "Il Corsaro", danzato da Maia Makhateli, Bakhtiyar Adamzhan, Nicola Del Freo. Poi "Thaïs Pas de deux", balletto di Roland Petit con Agnese Di Clemente e lo stesso Roberto Bolle (in coda all’articolo, ndr). Segue il Pas de Deux dal terzo atto de "Il lago dei Cigni", con gli splendidi Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko. Bolle torna sul palco insieme a Virna Toppi per "L’Altro Casanova Pas de deux", poi Valentine Colasante e Paul Marque per "Grand Pas Classique". L’Anfiteatro veronese trema per gli applausi del pubblico con "Canon in D Major", coreografia di Jiři Bubeníček e Timofej Andrijashenko, Roberto Bolle, Nicola Del Freo sul palco, quest'ultimo da poco nominato primo ballerino alla Scala. Poi, un altro spazio dedicato al repertorio classico, con il Pas de Deux dal terzo atto di "Don Chisciotte", danzato da Liudmila Konovalova e Bakhtiyar Adamzhan. Il gran finale è "Dorian Grey", pezzo del coreografo Massimo Volpini la danza e la tecnica incontrano le moderne tecnologie, sul palco con l'Etoile il violino del maestro Alessandro Quarta. Il Gala Roberto Bolle & Friends ha regalato una serata magica agli spettatori del 98° Arena di Verona Opera Festival e il pubblico ha ricambiato dimostrando tutto l’amore per l’etoile e gli altri ballerini con applausi fortissimi in ogni momento dello spettacolo, troppo a lungo mancati.


Roberto Bolle & Friends incanta l’Arena di Verona con il suo Gala. E stasera ripete la magia

RTL 102.5 PARTNER DEL 98° ARENA DI VERONA OPERA FESTIVAL 2021

RTL 102.5, la radiovisione più ascoltata d’Italia, continua a regalare i biglietti agli ascoltatori, su rtl.it il contest per partecipare e vincere i ticket per gli spettacoli del 98° Arena di Verona Opera Festival.







Thais - Bolle and Friends - 2 Agosto 2021 - Arena di Verona
Tags: °98 Arena di Verona Opera Festival, Gala Roberto Bolle & Friends, Roberto Bolle, RTL1025

Share this story: