Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Calcio: inchiesta sull'assegnazione dei Mondiali 2022, Platini respinge le accuse e si dice estraneo ai fatti
- Calcio: inchiesta sull' assegnazione dei Mondiali del 2022 al Qatar, fermato per corruzione Michel Platini
- Portogallo: simposio delle banche centrali, presidente della Bce Draghi, rischio inflazione, Eurozona rimane debole
- Gran Bretagna: il ministro Tria torna a bocciare i minibond, strumento illegale, pericoloso e non necessario
- Pakistan: salvati i quattro alpinisti italiani travolti ieri da una valanga a quota 5.300 metri nel nord del Paese
- Firenze: funerali Franco Zeffirelli, ultimo saluto questa mattina in Duomo, duemila persone per l'addio al regista
- Roma: Andrea Camilleri in rianimazione, gravi ma stabili le condizioni dello scrittore, resta in prognosi riservata
- Roma: Istat, 1, 8 milioni di famiglie italiane vivono in povertà assoluta, pari a circa 5 milioni di persone
- Genova: ricostruzione Ponte Morandi, arrestati due amministratori impresa edile campana, vicina a camorra
- Calcio: mondiali femminili, alle 21.00 Italia-Brasile, in palio primo posto del girone, speciale su Rtl 102.5 dalle 20.50
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
13 aprile 2019

Roma, torna la Formula E, vince Mitch Evans sotto la pioggia

Le Frecce Tricolori hanno aperto la gara sul circuito dell'EUR

Per il secondo anno consecutivo la capitale ha ospitato il gran premio di Formula E, che ha visto sfidarsi 22 bolidi a trazione elettrica. Partenza turbolenta con una delle auto scontrarsi contro il guard rail provocando un maxi tamponamento. Dopo le qualifiche, presentazioni e giri di prova ufficiali, si è aggiudicato il podio l’australiano Mitch Evans. La pioggia ha fermato qualche spettatore dei 35mila attesi. Tra il pubblico anche la sindaca Raggi, che ha fatto un giro del circuito con Alejandro Agag, presidente e fondatore della Formula E, e il vicepremier Matteo Salvini. La pista cittadina, lunga 2,8 chilometri, si è snodata tra i palazzi dell’EUR, sulla via Cristoforo Colombo. La preparazione ha creato pesanti disagi alla circolazione, ma sarà comunque smantellata entro l’alba di lunedì.

Roma, torna la Formula E, vince Mitch Evans sotto la pioggia