RTL 102.5 è la radio ufficiale della XXI edizione di BergamoScienza, il primo festival di divulgazione scientifica in italia

RTL 102.5 è la radio ufficiale della XXI edizione di BergamoScienza, il primo festival di divulgazione scientifica in italia

RTL 102.5 è la radio ufficiale della XXI edizione di BergamoScienza, il primo festival di divulgazione scientifica in italia


Il presidente di BergamoScienza Gianvito Martino a Non Stop News: «BergamoScienza è una grande festa, un movimento che unisce tutta la città. Cerchiamo di mettere in scena lo spettacolo della scienza»

RTL 102.5 è radio ufficiale della XXI edizione di BergamoScienza, il primo festival di divulgazione scientifica in italia, in programma dal 29 settembre al 15 ottobre. Organizzato dall’Associazione BergamoScienza, il festival chiama a raccolta scienziati, studiosi e divulgatori di fama internazionale.

A pochi giorni dall’inizio, il presidente di BergamoScienza, Gianvito Martino, è stato ospite di Non Stop News, su RTL 102.5, in compagnia di Enrico Galletti, Giusi Legrenzi e Massimo Lo Nigro, per presentare in diretta in radiovisione la XXI edizione del festival.

Il tema della XXI edizione di BergamoScienza èINFINITO E INFINITESIMO”, una finestra sulla realtà che ci circonda. «È un tema molto interessante; la scienza sta facendo passi incredibili. Se pensiamo all'universo, che è una cosa gigantesca, lo studiamo cercando le piccole particelle subatomiche, oppure studiamo il cervello guardando le sue cellule e le molecole che produce. Ecco, è il contrasto che volevamo sottolineare, cioè che la scienza si occupa di temi talmente complessi, ma lo fa in modo puntuale per permetterci di comprendere ciò che la natura è e ciò che la natura fa», spiega a RTL 102.5 il dott. Gianvito Martino.

Ospiti del festival saranno alcune delle personalità più illustri della comunità scientifica internazionale che, con un linguaggio accessibile a tutti, illustreranno gli avanzamenti delle loro ricerche. Tra i relatori di questa edizione ben due Premi Nobel. Kip Thorne, Nobel per la Fisica 2017 per l’osservazione delle onde gravitazionali, e Serge Haroche, insignito del premio Nobel per la Fisica nel 2012 per le sue ricerche sperimentali sulla misurazione e sulla manipolazione di singoli sistemi atomici. «È ormai una tradizione accogliere premi Nobel; negli ultimi vent'anni a Bergamo ne sono arrivati più di trenta. Quest'anno lo dedichiamo alla fisica, in particolare alle onde gravitazionali, perché avremo come ospite Kip Thorne, che è il padre delle onde gravitazionali e lo sceneggiatore di Interstellar, film che tutti noi abbiamo visto e che quindi susciterà grande curiosità. Poi avremo Serge Haroche, di cui si dice essere il padre del computer quantistico. Sono due temi complessi ma affascinanti», afferma Martino a Non Stop News.

Fra i tantissimi ospiti che interverranno, torna a BergamoScienza anche un amico del festival, Luca Parmitano, il primo astronauta italiano a ricoprire il ruolo di comandante della Stazione Spaziale Internazionale. «Luca Parmitano è un amico di BergamoScienza. Abbiamo un rapporto con l'ESA (Agenzia Spaziale Europea), con cui collaboriamo da anni, e trattiamo i temi legati allo spazio», aggiunge Gianvito Martino.

Come ogni anno, il festival dedica grande attenzione alle ricerche in campo medico, incaricando esperti del settore di raccontarne gli ultimi esiti. «Si parla di fisica e spazio, ma si parla anche di salute, medicina e ambiente. Si parla di argomenti che in qualche modo ci toccano tutti; l'ambiente e la natura devono essere preservati perché la natura siamo noi. Difendendo noi stessi, difendiamo il pianeta», continua.

Non mancheranno anche quest’anno i laboratori per bambini e bambine, ragazzi e ragazze dai 3 anni in su, organizzati dalle scuole di Bergamo, Cremona, Mantova e da enti e associazioni private del territorio. «Ci siamo sempre dedicati alle scuole e abbiamo avuto uno straordinario volontariato da parte di studenti e insegnanti che hanno sostenuto questo festival. Ricordo che dai tre anni in su si può partecipare ed è completamente gratuito. BergamoScienza è aperto a tutti, nasce dalle proposte dei cittadini e degli amici che ci suggeriscono i temi e vogliono lavorare con noi. Ci sono più di 40mila volontari, parliamo di un movimento che unisce tutta la città. È una grande festa, cerchiamo di mettere in scena lo spettacolo della scienza», spiega il presidente di BergamoScienza. «È affascinante perché più cerchiamo di capire, più comprendiamo che dobbiamo capire ancora di più. Il mistero della vita rimane, la scienza ci fornisce un metodo per capire di più, ma non per rivelare la verità, che rimane nel cuore di ognuno di noi. Capire la natura significa comprendere la società in cui viviamo, semplicemente per far sì che la vita sia più semplice e per interagire in modo adeguato con i nostri simili», conclude.

Il programma è disponibile sul sito: www.bergamoscienza.it

Tutti gli eventi sono gratuiti.

Per conferenze, spettacoli e laboratori è necessari la prenotazione.


Argomenti

Bergamo Scienza
Fisica
Gianvito Martino
Kip Thorne
Luca Parmitano
Medicina
Natura
Non Stop News
RTL 102.5
Scienza
Serge Haroche

Gli ultimi articoli di Diana Consolazio

  • Medio Oriente, Antonio Tajani a RTL 102.5: “Pronti all’invio di militari italiani per una stagione di pace”

    Medio Oriente, Antonio Tajani a RTL 102.5: “Pronti all’invio di militari italiani per una stagione di pace”

  • Carlo Calenda a RTL 102.5: Renzi su nuove alleanze? Fa ridere

    Carlo Calenda a RTL 102.5: Renzi su nuove alleanze? Fa ridere

  • Massimo Ranieri a RTL 102.5: «Il mio sogno ora? Tornare in teatro e ricominciare a studiare tip-tap»

    Massimo Ranieri a RTL 102.5: «Il mio sogno ora? Tornare in teatro e ricominciare a studiare tip-tap»

  • RTL 102.5 POWER HITS ESTATE 2024: “STORIE BREVI” di Tananai & Annalisa è in testa alla classifica della seconda settimana

    RTL 102.5 POWER HITS ESTATE 2024: “STORIE BREVI” di Tananai & Annalisa è in testa alla classifica della seconda settimana

  • Roberto Bolle a RTL 102.5: «Ho raggiunto i miei sogni e sono andato oltre. La mia ambizione è portare la danza anche al di fuori del teatro con eventi come OnDance, un’iniziativa per portare la danza a tutti»

    Roberto Bolle a RTL 102.5: «Ho raggiunto i miei sogni e sono andato oltre. La mia ambizione è portare la danza anche al di fuori del teatro con eventi come OnDance, un’iniziativa per portare la danza a tutti»

  • Disfatta azzurra agli Europei, il ministro dello sport Abodi: “Sbagliato cercare responsabilità altrui, serve autocritica, i giocatori in campo lo sanno bene”

    Disfatta azzurra agli Europei, il ministro dello sport Abodi: “Sbagliato cercare responsabilità altrui, serve autocritica, i giocatori in campo lo sanno bene”

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Baciami stupido” di Arisa, “44.SUMMER” dei BNKR44, “Fino all’alba” di Capo Plaza, “feelslikeimfallinginlove” dei Coldplay

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Baciami stupido” di Arisa, “44.SUMMER” dei BNKR44, “Fino all’alba” di Capo Plaza, “feelslikeimfallinginlove” dei Coldplay

  • Maturità, il Ministro Valditara a RTL 102.5: “L’esame non è difficile. Le tracce del tema sono interessanti e abbordabili”

    Maturità, il Ministro Valditara a RTL 102.5: “L’esame non è difficile. Le tracce del tema sono interessanti e abbordabili”

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “i like the way you kiss me” di Artemas, “Una vita fa” di Geolier ft. Shiva, “Filo spinato” di Gianna Nannini, "I Had Some Help" di Post Malone e Morgan Wallen, “Storie brevi” di Tananai e Annalisa

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “i like the way you kiss me” di Artemas, “Una vita fa” di Geolier ft. Shiva, “Filo spinato” di Gianna Nannini, "I Had Some Help" di Post Malone e Morgan Wallen, “Storie brevi” di Tananai e Annalisa

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Melodrama” di Angelina, “Senza tuccà” di Gigi D’Alessio e Geolier, “Rutti” di Morgan, “Sesso e samba” di Tony Effe & Gaia

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Melodrama” di Angelina, “Senza tuccà” di Gigi D’Alessio e Geolier, “Rutti” di Morgan, “Sesso e samba” di Tony Effe & Gaia