RTL 102.5 in piazza Duomo a Milano per i 90 anni della Ferrari

 04 settembre 2019

Durante la giornata di festa oggi sul palco saliranno i piloti della Rossa Vettel e Leclerc, ma anche i campioni del passato, da Alesi a Massa​

Tutto pronto per il grande evento "90 Anni di Emozioni", organizzato da ACI (Automobile Club d'Italia) per celebrare la novantesima edizione del Gran Premio d'Italia. Ospite d'onore la Scuderia Ferrari, che compie quest'anno 90 anni dalla sua fondazione. Oggi, a partire dalle ore 17:00 (apertura varchi di sicurezza 16.30, ingresso gratuito) in Piazza Duomo, a Milano, con l'animazione curata da RTL 102.5, che è radio partner dell'evento. La conduzione sarà affidata ai telecronisti, che tradizionalmente seguono il Mondiale di Formula 1 su Sky Sport. Ad attendere gli appassionati, un programma ricchissimo. Si alterneranno sul palco, infatti, ospiti illustri e piloti di ogni epoca, dai fuoriclasse del passato, alle promesse del futuro, fino agli attuali titolari Sebastian Vettel e Charles Leclerc, fresco vincitore del suo primo Gran Premio la scorsa domenica a Spa-Francorchamps. Sul palco, il Team Principal Mattia Binotto. Ad oggi hanno confermato la loro presenza Mario Andretti, Alain Prost, Jean Alesi, Gerhard Berger, Rene' Arnoux, Arturo Merzario, Eddie Irvine, Mika Salo, Luca Badoer, Ivan Capelli, Giancarlo Fisichella, Kimi Raikkonen, Antonio Giovinazzi, Felipe Massa e per la Ferrari Driver Academy Giuliano Alesi, Callum Ilott, Mick Schumacher, Marcus Armstrong, Robert Shwartzman, Enzo Fittipaldi e Gianluca Petecof.
RTL 102.5 in piazza Duomo a Milano per i 90 anni della Ferrari
Carlo Vanzini presenta a Non Stop News l'evento Ferrari per i 90 anni della scuderia

Puoi seguire RTL 102.5 in RADIOVISIONE sul canale 36 del digitale terrestre, 750 di Sky, in FM, Digital Radio, dal sito internet ufficiale, dall’App e dai nostri social! Sito internet: http://www.rtl.it Facebook: https://www.facebook.com/RTL102.5/ Twitter: https://twitter.com/rtl1025 Instagram: https://www.instagram.com/rtl1025/

Share this story: