Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: Commissione Ue boccia in via definitiva la manovra italiana, verso procedura di infrazione, premier Conte, impianto valido, ne parlerò a Juncker
- Bruxelles: manovra bocciata, procedura d'infrazione vicina, commissario Moscovici, servono dialogo e sangue freddo ma la porta della Commissione Ue resta aperta
- Kenya: ancora nessuna notizia della volontaria italiana di 23 anni rapita a Chakama, Silvia Romano lavora per la Onlus marchigiana Africa Milele
- Roma: Casamonica, in corso abbattimento delle villette abusive del clan, sindaco Virginia Raggi, restituiremo il territorio ai cittadini
- Milano: catturato nella notte sedicente lupo solitario dell'Isis, è un egiziano di 22 anni, espulsi due suoi connazionali
- Strasburgo: sarà pubblicata martedì 27 novembre dalla Corte dei diritti umani la sentenza definitiva sul ricorso di Silvio Berlusconi contro la legge Severino che lo aveva fatto decadere da senatore
- Calcio: Marotta a un passo dall’Inter, impressione positiva, così il dirigente al rientro dal vertice con Suning in Cina
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
04 novembre 2018

Ruba 90 scatolette di tonno sott'olio a Milano, in cella

La refurtiva ha un valore di 750 euro, era in due borsoni

Novanta scatolette di tonno sott'olio, per un valore di 750 euro. E' il bottino del colpo, non andato a segno, la scorsa notte, all'Esselunga di Via Pellegrino Rossi a Milano e che ha portato in cella un indiano con precedenti, di 30 anni. Il complice è riuscito a fuggire. L'arresto del ladro di tonno è avvenuto poco dopo mezzanotte. Attorno a quell'ora, infatti, la polizia ha ricevuto una segnalazione di due persone sospette all'interno del magazzino del supermercato. Appena arriva la volante, con il vice capo della filiale, i due uomini vestiti di scuro hanno cercato di scappare correndo verso un muro che delimita il deposito. Uno è riuscito a farla franca scavalcando la recinzione, mentre l'altro non ce l'ha fatta, è caduto ed è stato ammanettato. I poliziotti hanno recuperato in due borsoni la refurtiva che, essendo integra, viene restituita al supermarket. L'immigrato è stato arrestato per furto aggravato e per resistenza a pubblico ufficiale (ha tentato di divincolarsi) e domani verrà processato per direttissima.

Ruba 90 scatolette di tonno sott'olio a Milano, in cella