Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Milano: Matteo Salvini a Rtl 102.5, non gioisco per l'arresto dei genitori di Renzi, voglio vincere con le idee, Tiziano Renzi su Facebook, accuse contro di me sono false
- Roma: ministro dell'Economia Tria, prematuro parlare di una manovra correttiva, Def entro il 10 aprile
- Milano: Matteo Salvini a Rtl 102,5, non ci sarà gruppo della Lega con il Movimento 5 stelle al Parlamento Europeo, conferma anche dal M5S
- Roma: figlia ex ambasciatore della Corea del Nord portata a Pyongyang, M5S, Salvini riferisca
- Catania: caso Diciotti, chiesta archiviazione per Conti, Di Maio e Toninelli
- Milena (Cl): arrestata insegnante di una scuola dell'infanzia per maltrattamenti sui bimbi, la donna ha 60 anni
- Milano: Salvini a Rtl 102.5 su proposta quote musica italiana, il Parlamento non deciderà mai quale musica venga programmata dalle radio
- Calcio: Champions League, andata degli ottavi di finale, alle 20.45 Atletico Madrid-Juventus e Schalke 04-Manchester City
- Calcio: respiro di sollievo per Sami Khedira, risolta con ablazione cardiaca l'aritmia del giocatore tedesco della Juventus, rientrerà tra un mese
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
09 febbraio 2019

Rugby, 6 Nazioni, Parisse, basta perdere, vogliamo vincere

L'intervista allo storico capitano azzurro, alla vigilia di Italia -Galles in programma all'Olimpico

"Dopo una sconfitta il clima è un po' negativo, ma ci sta perché' questa squadra da un po' di tempo non si accontenta più di essere competitiva e basta, vuole vincere". E' quanto rivendica il capitano dell'Italrugby, Sergio Parisse (136 presenze in azzurro), in vista della seconda giornata del Sei Nazioni in programma oggi allo stadio Olimpico di Roma contro il Galles. "C'e' entusiasmo, resilienza, tutto eccezionale - spiega Parisse - perché attorno a noi sentiamo che c'e' un po' di mancanza di fiducia, si parla troppo della squadra e del gruppo in modo non positivo. Acnhe se non è vero che tutto è negativo". Quanto ai prossimi avversari, Parisse precisa: "Il Galles è una grandissima squadra, non gioca un gioco eccezionale ma è molto efficace, ha un pacchetto di mischia che non soffre più' come qualche anno fa e a trequarti hanno giocatori molto forti. Posso dire che c'e' voglia di essere padroni del gioco, cosa che non è successo con la Scozia".


Rugby, 6 Nazioni, Parisse, basta perdere, vogliamo vincere