Salvi i cani di Lady Gaga rapiti a Hollywood, una donna li ha consegnati alla polizia

27 febbraio 2021, ore 21:00
agg. 01 marzo 2021, ore 14:54

La popstar aveva offerto 500mila dollari di ricompensa a chi li avesse riportati a casa, i sequestratori sono ancora latitanti

Lady Gaga ha pianto lacrime di gioia quando ha saputo che Koji e Gustav erano sani e salvi. Dopo il sanguinoso rapimento di tre sere fa a Hollywood, in cui il dog sitter Ryan Fisher era stato ferito a colpi di pistola, una donna misteriosa li ha consegnati ad un commissariato di polizia di Los Angeles. Il suo ruolo è ancora da definire, poiché “le indagini sono in corso” - ha dichiarato il comandante Jonathan Tippet, che ha confermato il ritrovamento dei due bulldog. Il terzo cane di Lady Gaga, Miss Asia, era invece riuscita a fuggire ed era stata messa in salvo dalle forze dell'ordine. La popstar aveva vissuto queste ore in uno stato di forte apprensione, anche perché era da poco partita per l'Italia per iniziare le riprese di un film.


Il giallo della ricompensa

Lady Gaga aveva offerto 500mila dollari a chi avesse riportato a casa i suoi due bulldog sani e salvi. Ora le indagini si stanno concentrando sul ruolo della donna che li ha consegnati alla polizia. Secondo i primi accertamenti risulterebbe estranea alla vicenda, ma non è chiaro in che modo abbia recuperato Koji e Gustav. Si stanno anche cercando i due rapitori, tuttora latitanti. In un video, li si vede scendere da una berlina bianca, avvicinarsi al dog sitter e sottrargli i cani, dopo averlo colpito con una pistola semiautomatica. L'uomo è in condizioni critiche. Lady Gaga ha ringraziato pubblicamente Ryan Fisher in un post su Instagram: “Hai rischiato la tua vita per combattere per la nostra famiglia, sarai sempre un eroe” - ha scritto la cantante, offrendo appunto la ricompensa di mezzo milione di dollari a chi avesse “trovato o comprato” i suoi cani.


Lady Gaga sarà Patrizia Reggiani

La sera del rapimento di Koji e Gustav, Lady Gaga si trovava a Roma per l'inizio delle riprese del film “Gucci” di Ridley Scott. Nella pellicola, la popstar interpreta Patrizia Reggiani, l'ex moglie di Maurizio Gucci, condannata come mandante dell'omicidio dell'ex marito ed erede della maison, avvenuto a Milano il 27 marzo 1995. Al suo arrivo a Roma, Lady Gaga è stata paparazzata con un vistoso caftano leopardato e una mascherina borchiata. La sua permanenza in Italia, di sicuro, non passerà inosservata.
Salvi i cani di Lady Gaga rapiti a Hollywood, una donna li ha consegnati alla polizia
Tags: cani, Koji e Gustav , Lady Gaga, rapiti

Share this story: