Salvini, subito le elezioni. Conte, non decide lui

 09 agosto 2019

È rottura totale tra il Premier e il suo vice

Governo del cambiamento al capolinea, dietro la spinta di Matteo Salvini cui non risparmia stoccate il presidente del consiglio Conte "venga in parlamento a spiegare perché vuole la crisi" ma poi è lo stesso premier a rivelarlo "vuole capitalizzare il consenso di cui la lega gode attualmente". Il capo del governo non ci sta più che venga sminuita la dedizione con cui tutti hanno sempre lavorato "Non permetterò più di alimentare la narrativa di un governo che non opera". Salvini da Pescara annuncia la sua candidatura a premier e chiede la forza agli italiani. Poi esclude la possibilità di approvare il taglio dei parlamentari prima di aprire in parlamento la crisi. In molti hanno individuato nel 20 agosto la data della più probabile riapertura dell'aula. Durissimo Di Battista definisce "Salvini schiavo del sistema", Zingaretti è pronto alla sfida delle urne e incalza Renzi all'unità.
Salvini, subito le elezioni. Conte, non decide lui

Share this story: